Quinews Radio Bruno Toscana

Ac Pisa 1909

Robur Siena e Pisa pareggiano 0-0 una partita con poche emozioni

ROBUR SIENA (3-5-2): Montipò; Celiento, Portanova, Beye; Pellegrini, Opiela, Minotti (16' st Torelli), La Vista (24' st Fella), Masullo; Cori, Mastronunzio (27' st Rozzi). A disp: Bacci, Paramatti, Saba, Boron, Torelli, Cedric, De Feo, Ficagna, Burrai, Yamga. All: Carboni

PISA (4-3-3): Bindi; Golubovic, Crescenzi, Polverini, Fautario; Verna, Ricci, Sanseverino (38' st Makris); Çani (16' st Montella), Eusepi, Mannini (1' st Peralta). A disp: Brunelli, Lisuzzo, Avogadri, Di Tacchio, Provenzano, Tabanelli, Rozzio, Giacobbe. All: Gattuso

Arbitro: Tardino di Milano (Della Vecchia-Sbrescia)

Note: angoli: 2-2. Ammoniti: Minotti (R), Masullo (R), Eusepi (P), Verna (P), Opiela (R), Fella (R). Recupero: 1' pt / 4' st.

Robur Siena e Pisa finisce con uno 0-0 una partita dove la noia l'ha fatta da padrone. i nerazzurri non riescono mai a rendersi pericolosi e sfiorano la vittoria solamente nel finale con un colpo di testa di un difensore senese che nell'intento di liberare la propria area sfiora l'autogol. L'entrata di Peralta nella ripresa porta più vivacità all'attacco nerazzurro, senza però riuscire ad essere incisivi. La Spal batte il Savona 4-0 e si porta a +8 dal Pisa. Il campionato ora è veramente tutto in salita.