Quinews Radio Bruno Toscana

Ac Pisa 1909

"Casa di cura San Rossore" sul dorso della maglia del Pisa

E' stata presentata questa mattina presso la sede dell'AC Pisa 1909 il nuovo accordo di sponsorizzazione tra la società nerazzurra e la "Casa di Cura San Rossore" che vedrà il proprio nome sul dorso della maglietta da gioco, esattamente sotto il numero. Un ulteriore dimostrazione di legame con il territorio da parte del Presidente Giuseppe Corrado e di un rapporto sempre più solido con l'imprenditore pisano Andrea Madonna, tifosissimo del Pisa e vicino al nuovo proprietario sin dai primi giorni del suo insediamento, presidente e amministratore proprio della clinica pisana che rappresenta una delle eccellenze del territorio e che anche negli anni scorsi aveva sempre dimostrato vicinanza ai colori della squadra di calcio della città.

"E' stato un percorso quasi naturale nato quando ho conosciuto Andrea Madonna come imprenditore ancor prima di concludere l'acquisto della società - afferma il Presidente dell'AC Pisa 1909 Giuseppe Corrado - e che ci eravamo già prefissati di chiudere. Poi i tempi si sono un pò allungati ma questo accordo lo volevamo fortemente e ci inorgoglisce avere sulla nostra maglia rappresentanze di eccellenze locali". Soddisfatto anche Andrea Madonna: "La mia famiglia è sempre stata vicina al Pisa come tifosa e si era avvicinata negli anni scorsi con la nascita della Casa di Cura come servizi. Adesso, dopo aver conosciuto il Presidente ed i programmi della nuova società, abbiamo pensato fosse giusto dare anche una mano come credo dovrebbe fare, seppur senza alcun obbligo - ci tiene a sottolineare Madonna - tutti coloro i quali vogliono bene al Pisa e possono farlo". L'accordo sarà pluriennale, nello specifico di 3 anni, ma i rapporti ottimali sotto ogni punto di vista fanno sì che questa partnership prosegua a lungo come ha sottolineato il Presidente Corrado.