Quinews Radio Bruno Toscana

Champions: la Juve ferma il Barca, la Roma cade a Madrid. Qualificazione rimandata per entrambe

Pari e patta all’Allianz Stadium. Juventus-Barcellona è infatti appena terminata sul risultato di 0-0. Buon primo tempo dei bianconeri, che però non trovano la rete (ma anzi rischiano di subirla) e diventano molto meno pericolosi nella seconda frazione di gioco, chiudendo con quattro interni e nessun esterno in un centrocampo a linea. Brividi finali grazie a Dybala, ma la rete non arriva. Con questo risultato i blaugrana consolidano il primo posto nel girone a quota 11 punti, mentre la Juve dovrà battere l’Olympiacos ad Atene per passare il turno da seconda del girone senza dover guardare al risultato di Barcellona-Sporting.

Serata amara per la Roma di Eusebio Di Francesco al Wanda Metropolitano di Madrid. Sconfitta per 2-0 contro l'Atletico e discorso qualificazione rimandato all'ultima giornata contro il Qarabag all'Olimpico. Dopo un ottimo avvio di gara dove sia Gerson che Lorenzo Pellegrini avevano avuto due occasioni per portare in vantaggio i giallorossi nella ripresa è stata la squadra di Diego Simeone a tenere il pallino del gioco trovando la rete del vantaggio a venti minuti dalla fine con Antoine Griezmann. Splendido il gol del francese che ha battuto Alisson in rovesciata su cross di Correa. Poco più tardi il raddoppio dei Colchineros con Kevin Gameiro, abile a sfruttare un assist dello stesso Griezmann e a siglare la rete dopo aver saltato il portiere brasiliano.

Fonte:TUTTOMERCATOWEB.COM