Quinews Radio Bruno Toscana

Lega PRO

Prato senza gol anche a Macerata, battuto 1-0

SS MACERATESE: Forte, Imparato, Sabato, Giuffrida (38'st Potenza), Altobelli, Faisca, Foglia, Togni (10'st Alimi), Colombi (25'st Fioretti), Kouko, Buonaiuto. A disposizione: Ficara, Clemente, Fissore, D'Anna, Cerrai, Orlando, Talamo, Massei. Allenatore: Cristian Bucchi.
AC PRATO: Rossi, Catacchini, Eguelfi, Cavagna, Ghinassi, Ghidotti, Corvesi (8'st Capello), Knudsen, Ogunseye, Serrotti (39'st Boni), Moncini (22'st Gaiola). A disposizione: Bardini, Lucarini, Formato, Benucci, Cela, Regolanti. Allenatore: Roberto Malotti.
MARCATORE: 34'st Fioretti.
ARBITRO: Alessandro Prontera di Bologna coadiuvato da Pietro Guglielmi e Daniele Colizzi entrambi di Albano Laziale.
NOTE: ammoniti 45'pt Ogunseye; 17'st Capello; 19'st Cavagna; 23'st Ghinassi; 32'st Rossi (P); 30'st Foglia. Espulso: Cavagna al 35' della ripresa per doppio giallo. Corner: 9-4. Recupero: 0'pt; 4'st.
 
Gara iniziata con 20' di ritardo a causa delle condizioni del campo, molto allentato per via della pioggia caduta prima della gara. Lanieri che iniziano bene. All' 11' su calcio d'angolo, Serrotti mette in mezzo per Ghinassi che colpisce di testa ed indirizza la palla sul fondo. Tre minuti dopo, il Prato trema: prima Rossi devia in tuffo una conclusione in diagonale di Colombi, poi Kouko colpisce in pieno il palo sulla ribattuta. Gara equilibrata e con poche occasioni fino al 41', quando Cavagna ci mette una pezza su una conclusione da distanza ravvicinata di Colombo. Un minuto dopo però è Ogunseye che fa la sponda di testa per Moncini, fermato in fuorigioco ed in buona posizione. Alla fine del primo tempo, squadre al riposo sullo 0-0.
Nella ripresa, regna sovrana la noia, almeno fino al 18' quando Rossi sventa in uscita su Colombi. Al 24' Kouko riceve palla spalle alla porta, si gira in un fazzoletto al limite dell'area e lascia partire il destro che finisce sopra la traversa. Al 27' miracolo di Rossi che para una conclusione di Kouko da distanza ravvicinata su cross di Imparato, sulla ribattuta Ghinassi sventa. Il Prato è in difficoltà e al 29' la Maceratese colpisce la traversa con un tiro dalla distanza di Bonaiuto. Il gol è nell'aria è arriva al 32' per il fallo ingenuo di Rossi su Kouko. Fioretti dal dischetto si fa ipnotizzare ma sulla ribattuta sigla il gol che decide la gara. Al 35' si fa espellere Cavagna per doppia ammonizione. Nel finale solo sostituzioni, a sancire l'ennesima sconfitta per un Prato ormai ai play out.
Ecco la conferenza stampa del tecnico del Prato Roberto Malotti