Quinews Radio Bruno Toscana

Serie A

Udinese, Tudor è il nuovo allenatore. Oddo esonerato

Igor Tudor è il nuovo allenatore dell'Udinese. In mattinata, la società friulana ha scelto il nome del nuovo tecnico che dovrà accompagnare la squadra alla fine del campionato provando a raggiungere l'obiettivo della salvezza. La decisione è stata presa prima di pranzo, nel pomeriggio è arrivata l'ufficialità.

Igor Tudor, croato di Spalato, è conosciuto in Italia per un trascorso di calciatore nella Juventus e nel Siena. Ha cominciato la attività di giocatore nella squadra della città natale, l'Hajduk Spalato. Difensore centrale, ha vestito anche la maglia della nazionale croata. Oggi Tudor ha 40 anni appena compiuti (è nato il 16 aprile) ed ha allenato quattro squadre a livello internazionale, tra le quali la più importante è l'ultima, il Galatasaray di Istanbul. Tudor ha cominciato ad allenare nell'Hajduk, dove era in panchina come assistente tecnico dell'allenatore friulano Edy Reja, che ha rifiutato l'Udinese.

ODDO SALUTA - Massimo Oddo è stato esonerato dalla carica di allenatore dell'Udinese. Questa la nota del club: «Udinese Calcio ufficializza di aver sollevato mister Massimo Oddo e i suoi collaboratori dall’incarico di guida tecnica della prima squadra. A loro vanno i ringraziamenti della società».

Serie A: Genoa-Verona 3-1

Decidono i gol rossoblu di Medeiros, Bessa e la perla di Pandev

 

GENOVA, 23 APR - Genoa batte Verona 2-1 (1-0) nel posticipo del lunedì giocato questa sera a Marassi per la 34/a giornata del campionato di Serie A. Apre Medeiros (7' pt) per rossoblu, pari per i veneti di Romulo su rigore (19' st), ancora i padroni di casa con Bessa al 33' st. Chiude il conto la perla di Pandev al 48' st.

Fonte:ansa.it
   

La zuccata di Koulibaly riapre il campionato: Juve-Napoli finisce 0-1

Al termine di una bella partita, nonostante una sola rete segnata, il Napoli si aggiudica il big match dell'Allianz Stadium contro la Juventus grazie all'imperioso stacco di Koulibaly da calcio d'angolo. Il gol del difensore senegalese è valso lo 0-1 finale a favore degli uomini di Sarri nei confronti dei bianconeri, e adesso il campionato è inevitabilmente riaperto visto il solo punto che divide le due formazioni in classifica quando mancano 4 partite alla fine del campionato.

Fonte: TUTTOMERCATOWEB

Serie A: Inter-Cagliari 4-0

In gol Cancelo,Icardi,Brozovic e Perisic.Nerazzurri al 3/o posto

 

L'Inter batte il Cagliari 4-0 (1-0) nell'anticipo della 33/a giornata del campionato di Serie A. In gol Cancelo (3' pt), Icardi (4' st), Brozovic (15' st) e Perisic (45' st). Grazie alla vittoria questa sera a San Siro i nerazzurri scavalcano Lazio e Roma piazzandosi al terzo posto (in zona Champions) in attesa del resto dei risultati della 33/a giornata.

 

Fonte:Ansa

Milan-Inter finisce 0-0, un punto che serve poco a entrambe

Finisce senza reti il derby di Milano disputato a San Siro e valido come recupero della 27esima giornata di serie A. Protagonista suo malgrado l'attaccante interista Icardi, che prima si vede annullare un gol dal Var e poi ne sbaglia due piuttosto facili. Un punto che serve poco a entrambe le squadre che mantengono inalterata la propria classifica.


MILAN-INTER 0-0
MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Montolivo (69' Locatelli), Bonaventura (82' Borini); Suso, Cutrone (69' Kalinic), Calhanoglu. A disposizione: A. Donnarumma, Storari; Abate, Antonelli, Musacchio, Zapata, Mauri, André Silva. Allenatore: Gennaro Gattuso.
INTER (4-2-3-1):Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D'Ambrosio; Brozovic, Gagliardini; Candreva (78' Eder), Rafinha (7 st' Borja Valero), Perisic; Icardi. A disposizione: Berni, Padelli; Dalbert, Lopez, Ranocchia, Santon; Vecino, Karamoh, Pinamonti. Allenatore: Luciano Spalletti.

Arbitro: Di Bello.
NOTE: ammoniti Cancelo (I), Perisic (I), Skriniar (I), Candreva (I), Suso (M). Spettatori 77.512, per un incasso di 4.241.668,85 euro.
 

Juventus-Milan 3-1: Bonucci-gol non basta, vincono i bianconeri

Leonardo Bonucci aveva illuso i rossoneri, ma la marcia della Juventus non si ferma

Finisce qui Juventus-Milan: vincono i bianconeri per 3-1. Nel primo tempo reti di Paulo Dybala e Leonardo Bonucci. Quindi, nella ripresa, due gol della Juventus nel finale con Juan Cuadrado e Sami Khedira. Allungo juventino in vetta alla classifica sul Napoli, la rimonta Champions del Milan invece si complica.

 

Fonte:Pianetamilan