Quinews Radio Bruno Toscana

Serie D

Viareggio da sballo nel derby con la Massese. Vola anche il Real FQ mentre il Seravezza è sempre più vicino alla salvezza

Nella 13ª giornata del campionato interregionale di Serie D spiccava l'attesissimo derby tra il Viareggio 2014 di Carlo Bresciani e la Massese di Cristiano Zanetti. Alla fine, davanti ad una cornice di pubblico importantissima per la categoria (più di mille spettatori, fra cui Marcello Lippi), la spuntano i bianconeri viareggini che, per l'occasione in maglia blucerchiata, vincono 2-0 con un gol per tempo: di capitan Guidi su rigore quello nel primo, di Lamioni con determinante deviazione avversaria quello nel secondo. Unica nota negativa per il Viareggio è il giallo pesante a Guidi che era diffidato e salterà dunque la prossima trasferta a Finale Ligure. Intanto si interrompe la striscia della Massese che veniva da 3 successi di fila e non perdeva dal 1° ottobre mentre prosegue quella brillantissima delle zebre di 'Carletto' Bresciani che sale ad 8 risultati utili consecutivi. E il Viareggio così si mantiene a -1 dalla vetta sulla scia della capolista Ponsacco che a questo giro ha espugnato 2-1 il campo del San Donato Tavarnelle.

Chi non smette più di vincere è anche il Real Forte dei Marmi Querceta, rifiorito con la cura Buglio e adesso rilanciatissimo verso l'alta classifica. Ci ha infatti preso gusto ai 3 punti la squadra bianconerazzurra che a Montecatini va alla conquista del quarto successo di seguito (e fanno 13 punti nelle ultime 5 partite). Il 2-1 in terra termale porta le firme di Ferretti su rigore e del giovane Cecchetti che entra e risolve la sfida segnando il gol-partita. Da registrare che il Montecatini ha giocato tutto il secondo tempo in inferiorità numerica per l'espulsione di Marchetti. Unica nota negativa per il Real FQ è l'ammonizione pesante rimediata da capitan Fabio Biagini che era diffidato e salterà quindi la prossima trasferta sul campo della Rignanese.

Un buon punto in trasferta lo coglie il Seravezza Pozzi che fa 1-1 sul sintetico di Ligorna. Vangioni tampona l'emergenza in difesa ricevendo le risposte che voleva da Ramacciotti e Syku (e tra i migliori in campo spicca anche il mediano basso '99 Biagi) mentre il gol lo fa il solito Lorenzo Benedetti ma non basta per il blitz visto che il Ligorna trova il pari in rimonta.

Nel Girone D il Montevarchi espugna il campo della Correggese. Il Viareggio ha la meglio sulla Massese per 2-0

Nel Girone D la Sangiovannese batte la Sammaurese, il Montevarchi espugna Correggio, la Pianese batte il Mezzolara, la Colligiana travolta sull’Appennino. Nell’E la capolista Ponsacco espugna Tavarnelle, big match Viareggio-Massese 2-0, il Seravezza impatta a Genova. Il Real Forte vince a Montecatini, il GhiviBorgo batte la Lavagnese, in zona playout Scandicci-Rignanese 0-1.

SERIE D Girone D – Giornata 14 ore 14.30. In collaborazione con EmiliaRomagnaSport
Castelvetro-Imolese 0-2 (55' Bolelli, 60' Valentini)
Correggese-Aquila Montevarchi 1-3 (10' Landi, 40' rig. Essoussi, 55' rig. Rosseti, 88' Essoussi)
Fiorenzuola-Romagna Centro 1-1 (27' rig. Cecconi, 60' Bosio)
Forli'-Lentigione 2-1 (20' Ferri Marini, 50' Ferri Marini, 66' rig. Galuppo)
Pianese-Mezzolara 3-0 (29' Giustarini, 41' Golfo, 75' Ferri)
Rimini-Trestina 2-0 (52' Arlotti, 89' Guiebre)
Sangiovannese-Sammaurese 2-1 (19' Keqi, 29' rig. Jukic, 70' rig. Lovati)
Sasso Marconi-Colligiana 4-0 (6' Benatti, 15' Noselli, 45' Noselli, 77' Della Rocca)
V.A.Sansepolcro-Tuttocuoio 1-2 (3' Gregorio, 78' rig. Mortaro, 83' Cortopassi) gioc.ieri
Villabiagio-Vigor Carpaneto 0-1 (60' Mauri)

SERIE D Girone E – Giornata 13 ore 14.30.
Albissola-Savona 2-0 (18' Gulli, 30' Carballo)
Ghivizzano B.-Lavagnese 1-0 (70' rig. Di Paola)
Ligorna-Seravezza Pozzi 1-1 (Benedetti, Clematis) 
S.Donato Tavarnelle-Ponsacco 1-2 (45' Giani, 60' Castorani, 87' rig. Giordani)
Sanremo-Finale 4-0 (13' Scalzi, 15' Lauria, 52' Gagliardi, 56' Scalzi)
Scandicci-Rignanese 0-1 (70' Castiglione)
Sestri Levante-Argentina 5-1 (25' Ianniello, 35' Vitiello, 46' Ianniello, 65' Ianniello, 67' Miglietta, 87' Solinas)
Vald.Montecatini-Real Forte Querceta 1-2 (4' rig. Ferretti, 26' rig. Zlourhi, 61' Cecchetti)
Viareggio-Massese 2-0 (27' Guidi, 61' Lamioni).

Fonte: Almanacco Calcio Toscano

Nel Girone D la Sangiovannese attende la Sammaurese. Big match tra Viareggio e Massese nel girone E

Nel Girone D la Sangiovannese attende la Sammaurese, il Montevarchi va a Correggio, la Pianese ospita il Mezzolara, la Colligiana cerca punti salvezza sull’Appennino. Nell’E la capolista Ponsacco va a Tavarnelle, big match Viareggio-Massese, il Seravezza a Genova per ripartire. Il Real Forte è a Montecatini, il GhiviBorgo ospita la Lavagnese, in zona playout Scandicci-Rignanese.

SERIE D Girone D – Giornata 14 ore 14.30. In collaborazione con EmiliaRomagnaSport
Castelvetro-Imolese
Correggese-Aquila Montevarchi
Fiorenzuola-Romagna Centro
Forli'-Lentigione
Pianese-Mezzolara
Rimini-Trestina
Sangiovannese-Sammaurese
Sasso Marconi-Colligiana
V.A.Sansepolcro-Tuttocuoio 1-2 (3' Gregorio, 78' rig. Mortaro, 83' Cortopassi) gioc.ieri
Villabiagio-Vigor Carpaneto

SERIE D Girone E – Giornata 13 ore 14.30.
Albissola-Savona
Ghivizzano B.-Lavagnese
Ligorna-Seravezza Pozzi
S.Donato Tavarnelle-Ponsacco
Sanremo-Finale (Ore 15)
Scandicci-Rignanese
Sestri Levante-Argentina
Vald.Montecatini-Real Forte Querceta
Viareggio-Massese .

Fonte: Almanacco Calcio Toscano

Il Tuttocuoio espugna il "Bernicchi" battendo 2-1 il Sansepolcro

VIVI ALTOTEVERE SANSEPOLCRO: David, Piccinelli (69’ Carbonaro), Mattia, Dida (73’ Pilleri), Beers, Bonfini, Catacchini, Bianchini (59’ Villa), Macagno, Mortaro, Mencagli (86’ Fabbri). A disp. Giorni, Adreani, Romano, Malentacchi, Smacchi. Allenatore: Michele Tardioli.

TUTTOCUOIO: Mascagni, Ferri (73’ Bongiorno), Bertolucci, Gialdini, Anichini, Gregorio, Paccagnini (73’ Zini), Chiti (59’ Cortopassi), Masini, Forgione, Crivaro (67’ Chella). A disp. Fiaschi, Ciabatti, Pisani, Fino, Costalli. Allenatore: Davide Mezzanotti
ARBITRO: Dario Di Francesco di Ostia Lido (Maiorino di Nocera Inferiore e Castiglione di Frattamaggiore)
RETI: 3’ Gregorio (T), 77’ rig. Mortaro (VAS), 83’ Cortopassi (T)
NOTE: Ammoniti Gialdini (T), Bertolucci (T), Mascagni (T). Espulso 64’ Tardioli (V allenatore proteste). Recupero 1° tempo 2’ 2° tempo 5’.
Una grande partenza e un altrettanto grande arrivo, il Tuttocuoio espugna il “Bernicchi” di Città di Castello battendo per 2-1 i biturgensi. Una vittoria che oltre ad allontanare i nero-verdi dalla zona bassa, regala anche morale e convinizione delle proprie capacità, in un autentico scontro diretto in chiave salvezza, visto che bianconeri e conciari erano appaiati appena sopra la linea rossa dei playout a quota 16. Migliore partenza da parte dei ragazzi guidati dall’ex Mezzanotti non potrebbe esserci. Tre giri di lancette e conciari già in vantaggio, pennellata di Gialdini da sinistra e incornta vincente di Gregorio per il suo primo centro stagionale. Stenta ad organizzare un offensiva minacciosa la squadra di casa si affaccia sugli sviluppi di un corner calciato da Mattia sul quale la girata di Mortaro finisce fuori. Al 28’ Masini non si fa pregare ruba palla a Catacchini e lascia partire un tiro che costringe l’estremo difensore ad un intervento in due tempi. In chiusura di tempo la squadra di Tardioli, all’ esordio davanti al nuovo pubblico, manca di precisione prima con Mattia al termine di un azione di rimessa sbaglia l’assist a Macagno e poi con Mortaro che non arriva all’appuntamento aereo su traversone di Catacchini. In avvio di ripresa si alza di poco sopra la traversa la soluzione di Mattia giunta da fuori. Paga con l’allontanamento per proteste il mister dei biturgensi Tardioli dopo che il signor Di Francesco di Ostia Lido annulla la rete del pari per la posizione irregolare di Mortaro in occasione del gol di Mencagli, su segnalazione dell’assistente. L’assolo di Macagno un minuto dopo termina tra le braccia di Mascagni, il quale al 70’ allunga in angolo il tiro fa fuori area di Catacchini. A 13’ dal termine per un contatto falloso in area su Carbonaro viene decretato un calcio di rigore a favore del Sansepolcro che Mortaro trasforma. Ma il Tuttocuoio dimostra di avere carattere e ritorna in vantaggio 6’ più tardi. David allontana con i pugni una palla che viene raccolta fuori area da Cortopassi il quale di testa la spedisce in porta per il suo primo gol in campionato. Le speranze di evitare la sconfitta per i biturgensi tramontano a 2’ dal fine quando Mortaro manda sopra la traversa un corner di Pilleri. Mister Tardioli dopo aver esordito con un sonante 4-0 in casa del Romagna Centro nel turno precedente, perde la sua prima sfida interna contro un Tuttocuoio che interrompe la striscia negativa in trasferta dopo due sconfitte consecutive, cogliendo al Bernicchi la sua terza vittoria esterna. Il precedente successo risaliva alla gara del 18 ottobre 2017 quando la squadra vinse 1-0 in casa del Romagna Centro. Fonte: DilettantiToscana.it

Miracolo Paolo Fusco: dopo il gravissimo incidente stradale del 2016 torna in campo con la Massese

Paolo Fusco, classe 1984 torna a giocare con la Massese dopo 17 mesi dal gravissimo incidente stradale a Forte dei Marmi.

Dopo quasi un anno è mezzo dunque Paolo Fusco, il bomber di moltissime squadre dall'Eccellenza alla C1 dal Piemonte alla Sicilia torna a giocare dopo l'incidente stradale sul lungomare di Forte Dei Marmi che lo aveva portato in fin di vita all'ospedale Versilia. Ed è tornato con la Massese dove aveva già disputato il campionato in serie D nella stagione 2014-2015 e con la quale aveva segnato 11 reti, ma nella stagione precedente ( 2013-2014) e quella successiva aveva giocato e segnato valanghe di reti con il Pietrasanta ( 18 e 22). La sua forte struttura fisica unita ad una volontà d'acciaio ed alle cure di sanitari e della famiglia lo hanno portato ad un recupero che ha del miracoloso ed ora è pronto, dopo aver superato l'infortunio e ripreso gradatamente a correre e ad allenarsi dalla primavera scorsa, per scendere nuovamente in campo ed è stato ingaggiato dalla Massese, con la quale si stava allenando dall'estate scorsa.

Felicità per gli sportivi bianconeri per il ritorno di Paolo ma soprattutto per aver superato il brutto momento. 

Sansepolcro-Tuttocuoio anticipato a sabato

Non si disputerà domenica secondo il calendario federale la gara del campionato di Serie D la gara di campionato Sansepolcro-Tuttocuoio.

Il match è stato infatti anticipato a sabato, ore 15:00, e si disputerà allo stadio Bernicchi di Città di Castello, a causa dell'indisponibilità del Buitoni per l’inizio dei lavori di ristrutturazione che interesseranno tribuna, gradinata e recinzioni interne ed esterne.

Fonte: Notiziario del Calcio