Quinews Radio Bruno Toscana

Serie D

Tutti i recuperi delle partite del campionato rinviate per il maltempo. Dalla serie D alla Promozione

  Si sono giocate questo pomeriggio i recuperi delle partite rinviate per il maltempo. In serie D Il GhiviBorgo ha ottenuto un buon pari sul difficile campo di Savona (1-1). In Eccellenza (girone A) pari e patta tra Ponte Buggianese e Castelfiorentino (2-2). Nel campionato di Promozione l (girone C) quello che ci riguarda più da vicino la sorpresa viene dalla vittoria del Rosignano Sei Rose, (fanalino di coda della classifica) vittorioso per 4-3 sull''Atletico Etruria, in lotta per un posto nei playoff. Il Cascina pareggia tra le mura amiche con il forte San Miniato Basso (0-0) mentre nell'altro girone il Calenzano rifila quattro pappine al Lanciotto Campi (4-1) il finale.

Qui di seguito tutti i tabellini in collaborazione con Almanacco Calcio Toscano.

SERIE D
Savona-Ghivizzano B. 1-1
SAVONA: Miraglia, Mariotti, Monticone, Fenati, Ferrando, Pasqualini, Galrey, Bordo, Murano, Nappello, Lumbombo Kalala. A disp.: Prisco, Pare, Amabile, Gallo, Scienza, Ruggiero, Boggian, Di Simone, Alfano. All.: Siciliano.
GHIVIZZANO B.: Leon, Benga Samba, Bertolucci, Gambadori, Barretta, Mei, Kouadio, Russo, Mascolo, Catanese, Giordani. A disp.: Viviani, Cordoni, Lucarelli, Lecceti, Guastapaglia, Bozzi, Lelli, Safina, Verruschi. All.: Amoroso.
ARBITRO: Giordano di Novara, coad. da Cubicciotti e Billone di Nichelino.
RETI: 9' Giordani, 91' Fenati.

ECCELLENZA
Ponte Buggianese-Castelfiorentino 2-2
PONTE BUGGIANESE: Morini, Perillo, Danesi, Sireno, Angeli, Calistri, Toci, Mainardi, Kouko, Tardiola, Citera. A disp.: Ricciarelli, Bargellini, Meucci, Chiaramonti, Foresta, Toto, Sisma. All.: Scintu.
CASTELFIORENTINO: Licciardi, Vallesi, Mogavero, Valenti, Calonaci, Trapassi, Righi, Carcione, Novelli, Bartalucci, Terreni. A disp.: Terreni, Beconcini, Tiso, Di Marzio, Agnorelli, Maccianti, D'Agosta, Mitra. All.: Lazzerini.
ARBITRO: Canci di Carrara, coad. da Cinotti di Livorno e Magherini di Prato.
RETI: 4' Kouko, 37' Novelli, 55' Righi, 89' Calistri.

PROMOZIONE
Lanciotto Campi-Calenzano 1-4
LANCIOTTO CAMPI:  Ferri, Marrazzo, Bechini, Corri, Marulli, Vannucci, Deimesor, Cantini F., Doumbia, Zefi, Allegri. A disp.: Piccioni, Berillo, Sheremti, Guzzo, Vignozzi, Brugioni, Fabbri. All.: Lucchesi (squalificato, in panchina Bini).
CALENZANO: Salvi, Lastrucci, Capochiani, De Felice, Berretti S., Belli, Sarr, Aldrovandi, Fischini, Marchiseppe, De Carlo. A disp.: Toffoletti, Tefahi, Berretti G., Cerciello, Mascii, Ritarossi, Fabbri F. All.: Fiorentino.
ARBITRO: Cappetta di Siena, coad. da Kika e Rinaldi di Pisa.
RETI: 14' De Carlo, 23' Corri, 36' rig. Marchiseppe, 86' Marchiseppe, 90' Ritarossi.

Cascina-S.Miniato B. 0-0
CASCINA: Stefanini M., Stefanini A., Bottoni, Boni, Carani, Lotti, Baglini, Campobasso, Bonamici, Tamberi, Haytoumi. A disp.: Malasoma, Lucchesi, Nucci, Menchini, Vaglini, Novelli, Coluccia. All.: Panicucci.
S.MINIATO B.: Battini, La Torraca, Vitelli, Fattori, Marianelli, Papa Issa, Fiorineschi, Marinari, Cacciapuoti, Fiorentini, Mori. A disp.: Bonfiglioli, De Petri, Gjyli, Hemmy, Chimenti, Kodraziu, Signorini. All.: Venturini.
ARBITRO: Picardi di Viareggio, coad. da Pignatelli di Viareggio e Berria di Livorno.
RETI: 

Rosignano 6 Rose-Atletico Etruria 4-3
ROSIGNANO 6 ROSE: Bertini, Simoni, Colomnbini, Bracci, Giambruni, Vaglini, Bartoletti, Macchioni, Di Fraia, Spinapolice, Esposito. A disp.: Pesci, Novi, Pineschi, Mannucci, Mannari, Campolmi. All.: Tinucci.
ATLETICO ETRURIA: Regoli, Filippelli, Bono, Mencari, Giari, Ceccarelli, Bonini, Cecchi, Tempini, Di Giuseppe, Semboloni. A disp.: Armadori, Carlotti, Rispoli, Talini, Cammellini, Di Erasmo, Telloli. All.: Natali.
ARBITRO: Borghi di Firenze, coad. da Ginanneschi e Stella di Grosseto.
RETI: 22' Bonini, 44' Spinapolice, 47' p.t. Di Fraia, 48' Esposito, 58' Spinapolice, 65' rig. Tempini, 73' Telloli.

Sarà un mercoledì pieno di gare con i recuperi dalla serie D alla Seconda categoria

Sarà un mercoledì pieno di gare quello di domenica, con recuperi in pratica di ogni campionati dilettanti dalla serie D in giù. Ecco il programma, categoria per categoria, delle partite previste:

SERIE D ore 14.30
Savona-Ghivizzano B.

ECCELLENZA Girone A ore 15.45
Ponte Buggianese-Castelfiorentino

PROMOZIONE ore 15
Lanciotto Campi-Calenzano
Cascina-S.Miniato B.
Rosignano 6 Rose-Atletico Etruria.

PRIMA CATEGORIA ore 15
Pieve Fosciana-Sporting Bozzano
Montignoso-Acquacalda S.Pietro a Vico
Scarperia-A.G.Dicomano ore 20.30
Fornacette Casarosa-Venturina
S.Giusto-Piagge Ore 20.30
Chiesina Uzzanese-Folgor Marlia

COPPA TOSCANA PRIMA CATEGORIA ore 15
Luco-Candeglia P.B.

SECONDA CATEGORIA ore 15
Torrelaghese-Pisa S.C.
Ricortola-Corsanico ore 20
Lucca C.-Fivizzanese
Monzone-Palleronese
Ciregliese-Pontigiana
Orentano-Cascine
Pieve S.Paolo-Molazzana
Pontecosi Lagosi-Atletico Lucca ore 20.30
Aquila S.Anna-Marginone ore 21 Altopascio
Diavoli Neri Gorf.-Barga
Luccasette-Gallicano
La Querce-Querceto 16/2 ore 20.30 Coiano
La Briglia Misericordia-Galcianese
Casa Popolo Vaiano-S.Niccolo
Chiesanuova-Coiano S.Lucia
Virtus Comeana-Naldi
Montepiano-Pieta 2004
Alta Maremma-Montieri.

Fonte: Almanacco calcio Toscano

Il Viareggio ferma la Massese ma perde Mengali per un mese. Pari anche del Real FQ

Nella 23ª giornata di Serie D (6ª di ritorno) era il grande giorno del derby fra il Viareggio 2014 e la Massese. In uno stadio dei Pini svuotato per la concomitanza col primo corso del Carnevale e per l'assurdo divieto di trasferta imposto alla tifoseria ospite, finisce con un risultato ad occhiali. Il pareggio 0-0 allunga la striscia positiva delle zebre (7 punti nelle ultime 3 partite) ed esalta la fase difensiva organizzata dal tecnico Simone Giuli. Bravo il portiere Cipriani nella ripresa a dire di no con un miracolo a Di Paola (discusso ex di turno, al pari di Pagano e Villagatti: tutti e tre fino a dicembre erano al Viareggio) e un po' di fortuna in fondo sul palo di Barone centrato in pieno su punizione dal limite. Sugli scudi poi la coppia centrale formata da Barabino (che ha rilevato Giovannelli, infortunatosi nel riscaldamento) e da un monumentale Guidi. La brutta notizia, oltre all'espulsione nel finale di capitan Aliboni per doppio giallo, è l'infortunio al piede dell'attaccante Mengali che, toccato duro da Checchi subito in avvio, dovrà stare fuori circa un mese per la frattura del 5° metatarso del piede destro.

Pareggia anche il Real Forte dei Marmi Querceta che impatta 3-3 sul campo del Sestri Levante. Le reti di Di Vito, Lorenzo Biagini e del solito Falchini (14° centro per lui) non bastano ai bianconerazzurri che prima sono andati sotto e poi si erano portati in vantaggio. Per la squadra di Guido Pagliuca, che stavolta ha difettato non poco in difesa, si tratta comunque del 13° risultato utile consecutivo.

Il Ponsacco perde a Lavagna per 3-1 nel recupero del campionato

Lavagnese-Ponsacco 3-1
LAVAGNESE: Bellussi, Labate, Salomone, Avellino, Venneri, Guarco, Tognoni, Fonjock, Croci, Currarino, Cirrincione. A disp.: Nassano, Gallio, Carta, Vittiglio, Di Pietro, Bacigalupo, Rolando, Cafferata, Ghiglia. All.: Luca Tabbiani.
PONSACCO: Cirelli, Lici, Gemignani, Mazzanti, Anichini, Balleri, Petri, Fall, Masini, Doveri G., Borselli. A disp.: Doveri M., Menichetti, Fabozzi, Bellemo, Cagiano, Buselli, Razzanelli, Montecalvo, Braglia. All.: Giovanni Maneschi.
ARBITRO: Dallapiccola di Trento, coad. da Marchetti di Trento e Dal di Bosco Verona.
RETI: 10' rig. Doveri G., 48' Venneri, 74' Currarino, 82' Croci.

Netta sconfitta del Ponsacco battuta in quel di Lavagna per 3-1. La formazione di mister Maneschi era passata in vantaggio al 10'  su calcio di rigore con Doveri. Poi la rimonta dei liguri che nel giro di 25' ribaltono il risultato e chiudono definitivamente la contesa al 78' con Croci.

Alessandro Pierini è il nuovo allenatore della Fezzanese Calcio. Ha allenato anche il Viareggio e il Camaiore

 

L'USD Fezzanese comunica di aver affidato l'incarico di allenatore responsabile della Prima Squadra a mister Alessandro Pierini. Pierini, viareggino classe 1973, è un ex calciatore professionista, centrale difensivo di ruolo, che in Serie A ha militato con le maglie di Udinese, Fiorentina, Reggina e Parma per poi chiudere la carriera nella Liga spagnola con Racing Santander e Cordoba. Proprio al Cordoba muove i primi passi da allenatore nel settore giovanile del club spagnolo fino a raggiungere la "squadra B" del sodalizio iberico. Rientrato in Italia ecco le esperienze alla guida di Camaiore e Viareggio nel campionato di Serie D. Pierini verrà presentato nel primo pomeriggio ed in seguito sosterrà la prima seduta di allenamento con la squadra. L'USD Fezzanese, nel dare il benvenuto al suo nuovo tecnico nella grande famiglia Verde, gli porge un grosso in bocca al lupo per la sua nuova esperienza professionale. Queste le sue prime parole da nuovo allenatore della Fezzanese: "Da oggi sono l'allenatore della Fezzanese. Mi è stato chiesto di cercare di dare la svolta e cambiare un po' pagina. Gli ultimi risultati e le ultime prestazioni non sono state positive e vi era, secondo la società, bisogno di un cambio. Mi rendo conto che è un campionato difficile ed un obiettivo complicato, ma sono convinto che lavorando bene e se i ragazzi ci metteranno la massima disponibilità si potrà vedere di venirne fuori."

FONTE: Fezzanese Calcio

Giornata super per Viareggio e Real Forte Querceta

Nella 22ª giornata di Serie D (5ª di ritorno) il Real Forte dei Marmi Querceta torna al successo che gli mancava dall'8 gennaio. Fra le mura amiche del "Necchi-Balloni" i bianconerazzurri battono 4-0 la Fezzanese del grande ex Lorenzo Bugliani (che però è stato tenuto in panchina per tutti i 90 minuti) grazie alle reti di Rosati, Fabio Biagini, Pizza e Falchini. Gli ospiti liguri sono rimasti in 9 per le espulsioni di Frateschi prima (nei minuti di recupero del primo tempo, sul parziale di 1-0) e di Viscardi poi (alla mezzora della ripresa, sul 2-0). Per il Forte Querceta di un, stavolta, raggiante Guido Pagliuca si tratta del 12° risultato utile consecutivo.

Molto bene anche il Viareggio 2014 di Simone Giuli che sul sintetico del "singolare" impianto di Recco va a vincere 2-1 grazie alla doppietta di Domenico Vitiello ottenendo così il 2° successo di fila e aggiudicandosi un fondamentale scontro diretto per la salvezza. Per le zebre si tratta della prima vittoria esterna della stagione: i bianconeri infatti non si imponevano in trasferta da quasi un anno (era il 20 marzo 2016 quando il Viareggio, allora allenato da Alessandro Pierini, fece il blitz a Scandicci 1-0 con gol di Bicchi).