News on-line dalla Toscana

Ascolta l'ultima edizione del radiogiornale

  

 

  

Empoli FC
Mirko Valdifiori: “Ringrazio Empoli” Stampa
Empoli FC
Scritto da Gabriele Guastella   
Mercoledì 01 Aprile 2015 12:59
Ha parlato Mirko Valdifiori al termine della sfida amichevole tra Italia ed Inghilterra giocata questa sera allo Juventus Stadium e terminata 1-1. Per il metronomo azzurro 67′ minuti che hanno fatto innamorare di lui tutti, a partire dal ct Conte che ha speso grandi parole che lasciano pensare ad una continuazione del rapporto.
AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
L'EMPOLI IN VISTA DELLA JUVENTUS Stampa
Empoli FC
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Martedì 31 Marzo 2015 14:04

 

 

Riparte il campionato con l’avvincente e, sulla carta, proibitiva sfida contro la capolista Juventus: gli azzurri saranno infatti impegnati a Torino e avranno difronte la squadra più forte d’Italia, quella che ha già ipotecato lo scudetto con due mesi di anticipo. L’Empoli è comunque reduce dal record di otto risultati utili consecutivi e proverà in ogni modo ad allungare questa preziosa statistica.

 Anche se è più difficile di altre volte, vediamo quali sono i più e i meno di questa sfida:

1) LA JUVE È UNA SQUADRA CHE GIOCA A TUTTO CAMPO

Tra le big la Juventus è indubbiamente quella che gioca il calcio “più pratico”. Raramente si fa sorprendere in contropiede, questo perché la sua forza si basa innanzitutto sulla solidità difensiva: non solo i difensori, ma anche i centrocampisti giocano compatti a difesa della porta, e questo le permette di rischiare davvero poco. Senza considerare la forza del reparto avanzato, nel quale Tevez troneggia quale assoluto protagonista.

2) JUVENTUS, SQUADRA SENZA APPARENTI PUNTI DEBOLI

La difficoltà maggiore è proprio quella che i bianconeri non sembrano avere punti deboli. Hanno grinta ma anche palleggio, tecnica ma anche tattica: non sarà facile riuscire a metterli in difficoltà, perché durante tutto l’arco del campionato hanno dimostrato di avere un mix di tutte le qualità che deve mettere in campo una squadra di calcio.

3) UN SOLO PUNTO OTTENUTO IN OTTO TRASFERTE A TORINO

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
MIHAJLOVIC SPETTATORE DI SARRI Stampa
Empoli FC
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Venerdì 27 Marzo 2015 08:13

 

È proprio il caso di dirlo, sono tutti pazzi per mister Sarri. Perfino i colleghi, perfino coloro che potrebbero rappresentare la “concorrenza” per la panchina di un grande club.

Infatti, oggi e domani, spettatore d’eccezione agli allenamenti azzurri, sará il tecnico della Samp, Sinisa Mihajlovic.

Il tecnico serbo non sará in visita di piacere, ma per lui sará una vera e propria due giorni didattica. E, ad annunciare la presenza dell’allenatore blucerchiato è stato proprio il sito ufficiale della societá ligure. Questo avviene anche perchè gli impegni delle nazionali hanno permesso a Mihajlovic, un pò più di lbertá rispetto ai propri impegni.

Insomma, un’altra piccola grande soddisfazione per il tecnico che fino a qualche anno fa era destinato, al massimo, a panchine non certo blasonate.

AddThis Social Bookmark Button
 
Torino-Empoli spostata dal 4 al 5 maggio Stampa
Empoli FC
Scritto da Redazione   
Martedì 24 Marzo 2015 19:06
La Lega Calcio, come anticipato stamane, ha deciso di accogliere le richieste del Torino Fc per lo spostamento del match contro l’Empoli programmato per lunedi 4 maggio alle ore 20:45.
Dopo un consulto con la nostra società si è deciso che la gara si giocherà il giorno dopo, ovvero martedi 5 maggio con inizio alle ore 18:30.
Ricordiamo che questa variazione era stata chiesta perchè il 4 maggio si commemora la strage di Superga, giornata ovviamente molto importante per società e tifoseria granata.
 
PianetaEmpoli.it 
AddThis Social Bookmark Button
 
ANTONIO CONTE ELOGIA VALDIFIORI Stampa
Empoli FC
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Lunedì 23 Marzo 2015 14:25

 

Ha parlato di molti argomenti, Antonio Conte. Dagli oriundi come l’ex Eder e Vazquez al campionato,  e anche di Mirko Valdifiori. Parole lusinghiere che testimoniano la stima riposta. Non è un mistero che quando Conte era a Siena tentò in tutti i modi di strapparlo all’Empoli. “C’è abbondanza in quel ruolo, penso ad esempio a Montolivo, Marchisio e Verratti – ha detto Conte – ma Valdifiori si è meritato la convocazione perchè ha fatto molta gavetta e si sta comportando bene. E’ un giocatore che ho sempre seguito e che mi è sempre piaciuto, quando ero in B lo avrei voluto nella mia squadra”. “Si è confermato dopo l’ottimo inizio di stagione – ha detto ancora – e voglio vedere come si confronterà con questa realtà e con questo ambiente. E’ la riprova che per me non conta la maglietta che si indossa, ma solo ciò che dice il campo


AddThis Social Bookmark Button
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 10 di 175