Quinews Radio Bruno Toscana

Empoli FC

L’Azzurro si rimuove: 1-1 con la Samp al Castellani

L’Empoli torna a far punti pareggiando internamente con la Samp. Gli azzurri avrebbero forse meritato qualcosa in più da questa gara, soprattutto dopo un primo tempo sfortunatissimo, per come poi si era messa pero’ va bene. Un punto prezioso, un passo importante verso la salvezza.

 

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Laurini; Costa; Ariaudo (61′ Bittante); Mario Rui; Zielisnki; Paredes (78′ Livaja); Croce; Saponara; Pucciarelli; Maccarone (55′ Mchedlidze).

A Disp: Pelagotti; Pugliese; Zambelli; Camporese; Maiello; Diousse; Krunic; Buchel; Piu

Allenatore: Marco Giampaolo.

SAMPDORIA (3-4-2-1): Viviano; Cassani; Ranocchia; Moisander; De Silvestri; Soriano; Fernando; Dodo’ (78′ Christodoulopoulos); Alvarez; Cassano (64′ Correa); Quagliarella (89′ Barreto).

A Disp: Puggioni; Brignoli; Pereira; Diakite’; Silvestre; Barreto;  Krtsicic;  Ivan; Rodriguez; Muriel.

Allenatore: Vincenzo Montella

ARBITRO: Sig. Fabbri di Ravenna.  Assistenti: Giallatini/Di Vuolo.  Di Porta: Giacomelli/La Penna

AMMONITI: 30′ De Silvestri (S); 55′ Mario Rui (E); 68′ Costa (E); 77′ Alvarez (S); 80′ Christodoulopoulos (S)

LIVE MATCH

1° Tempo

0′ – Formazione azzurra senza particolari sorprese con la coppia Ariaudo-Costa al centro della difesa. Tornano dal primo minuto Saponara, Pucciarelli e Mario Rui.

2′ – Cross di Saponara da destra per la testa di Maccarone ma la spizzica Moisander.

3′ – Adesso è Croce a metterla dentro, da sinistra, di testa Ranocchia la toglie.

4′ – Messo giù Quagliarella da Ariaudo e punizione ai 20metri centrale per la Samp.

5′ – Calcia la punizione Fernando che colpisce la barriera.

6′ – Laurini da dentra la mette in area, Moisander di testa la toglie.

7′ – Botta di Mario Rui dal limite ribattuta da Ranocchia. L’appoggio per il portoghese è stato di Maccarone.

8′ – Palla buona per Zielinski in area che potrebbe tirare ma preferisce metterla dentro trovando la ribattuta.

9′ – Adesso Croce trova il primo angolo per noi. Batte Paredes, si accende una mischia dentro l’area doriana, poi Maccarone non la controlla e si riparte con un fallo laterale per la Samp.

10′ – Lancio di Ariaudo dalle retrovie che però non trova nessun compagno.

11′ – Bella palla filtrante di Pucciarelli per Saponara, l’appoggio pero’ è veloce e Viviano riesce ad anticipare il nostro trequartista.

12′ – Soriano entra in area, trova l’opposizione di Costa ed è angolo per gli ospiti. La Samp batte corto, poi palla a Fernando che tenta il tiro da fuori mettendo la palla nettamente fuori.

13′ – Gran palla di Paredes per Pucciarelli che fa fuori Moisander, poi ancora Paredes che va dentro servizio per Maccarone che tira, respinge Viviano, si alza la bandierina, Saponara segna ma il gioco era fermo.

14′ – Quagliarella entra in area, il diagonale bloccato a terra da Skorupski.

16′ – Croce va via a De Silvestri, la crossa da sinistra, di testa Dodo’ libera la propria area.

18′ – Ottima chiusura di Mario Rui su De Silvestri lungo il nostro out di sinistra.

19′ – Noooooooooo, assurdo, incredibile. Saponara entra in area e tira la palla va pero’ ad uscire, c’è li Maccarone sulla linea di porta, basta appoggiarla ma tira la botta e la mette sopra la traversa. Gol sbagliato in maniera clamorosa.

21′ – Cross di Dodo’ da sinistra, stacca De Silvestri che però va a commettere fallo su Mario Rui.

22′ – Palo dell’Empoli con Pucciarelli. “El Ninho” riceve sulla trequarti è solo, esce Viviano e lui tira (doveva fare il pallonetto) colpendo incredibilmente il legno.

23′ – Bravo Paredes in fase difensiva a scivolare su Cassano non permettendogli di tirare da limite.

24′ – Soriano va al tiro dai 16 metri con Skorupski che la blocca facile.

27′ – Cross teso rasoterra di De Silvestri e per fortuna Cassano non riesce ad impattare la palla.

28′ – Prova adesso Cassano con un diagonale che impegna a terra il nostro portiere.

30′ – Ammonito De Silvestri per fallo su Croce.

31′ – Palla filtrante di Saponara per Pucciarelli, anticipa tutti Ranocchia.

33′ – Palla buona a Quagliarella che mira la porta mettendo la sfera, tiro da dentro l’area, di poco sopra la traversa.

35′ – Saponara cerca in area Maccarone ma trova purtroppo Moisander a chiudere.

37′ – Botta di Laurini dai 20metri con Viviano che blocca. Bravo il francese a crederci.

38′ – Ariaudo cerca ancora un lancio da dietro ma la palla arriva direttamente nelle braccia del portiere ligure.

39′ – Croce va via a sinistra e la mette dentro ma i nostri avanti sono ancora anticipati dai difensori in maglia bianca.

41′ – Sampdoria in vantaggio. Palla a Quagliarella che spalle alla porta si gira su Costa e batte Skorupski.

43′ – Cross di Dodo’ da sinistra a cercare Quagliarella, si alza la bandierina del guardalinee.

44′ – Partono i nostri in contropiede, palla a Croce che deve servire poi Maccarone ma ancora la difesa Samp a chiudere.

45′ – Senza recupero finisce il primo tempo che ci vede sotto per 1-0 in maniera davvero sfortunata. 

2° Tempo

1′ – Laurini la mette dentro, si tuffa Maccarone ma la palla sfila ed esce.

2′ – Tiro telefonato di Maccarone dal limite che non crea ansie a Viviano che la blocca agile.

3′ – Punizione per la Samo ai 30metri in posizione centrale. Calcia Dodo’, testa di Mario Rui ed angolo numero due per la Doria. Battuto l’angolo, testa di Ranocchia e palla alta.

5′ – Fischiato un fallo in attacco a Maccarone senza senso con il nostro capitano che poteva andare verso la porta.

7′ – Pucciarelli, al limite il tiro, ribattuto, poi Maccarone che non la colpisce bene e Viviano salta e la blocca.

9′ – Croce entra in area, scivola ma per fortuna trova una deviazione ed un corner. Angolo battuto da Paredes, la toglie la Samp che riparte in contropiede e Mario Rui deve atterrare Alvarez prendendo il giallo.

10′ – Primo cambio per noi: Mchedlidze per Maccarone.

12′ – Gioco fermo perchè c’è Cassano a terra che ha fatto tutto da solo.

13′ – Assit di Ariaudo per Quagliarella che parte, serve Soriano, il tiro strozzato parato daSkorupski.

14′ – Pucciarelli dal limite viene ribattuto in angolo da De Silvestri. Batte Paredes, la blocca Viviano.

15′ – Cassano centralmente cerca Soriano, chiude Mario Rui.

16′ – Secondo cambio azzurro: Bittante per Ariaudo.

17′ – Parte Dodo’ a sinistra che poi vede in area Quagliarella, lo serve ma l’attaccante blucerchiato è in offside. Aveva comunque chiuso bene Mario Rui.

18′ – Ancora Cassano per Quagliarella, chiude Laurini.

19′ – Primo cambio per la Samp: Correa per Cassano.

20′ – Lancio di Costa per Levan, esce il portiere e la fa sua.

21′ – Quagliarella dal limite: fuori. Empoli che sembra aver perso qualche certezza dopo l’ottimo primo tempo.

23′ – Ammonito Costa per fallo su De Silvestri.

24′ – Quagliarella colpisce l’esterno della rete con un tiro da posizione molto defilata.

24′ – Con l’ingresso di Bittante, Laurini fa il centrale di difesa.

25′ – Cross di Bittante da destra, scivola Moisander e troviamo il quarto angolo. Batte Paredes, c’è fallo in attacco e si riparte con una punizione per la Samp.

27′ – Saponara la mette dentro da sinistra, la toglie di testa ancora Moisander.

28′ – Croce guadagna un altro angolo. Paredes dentro, esce di pugno il portiere, botta di Zielinski che colpisce Pucciarelli.

30′ – Sesto angolo per noi, adesso lo trova Saponara. Calcia Paredes, smanaccia Viviano e l’arbitro fischia pure fallo a favore degli ospiti.

31′ – Pucciarelli recupera una grande palla, la mette dentro, ci arriva in scivolata Levan che la mette di un niente fuori.

32′ – Ammonito Alvarez che travolge Saponara e punizione per noi ai 25metri.

33′ – Cambio per la Samp: Christodoulopoulos per Dodo’.

33′ – Ultimo cambio per mister Giampaolo: Livaja per Paredes.

35′ – Ammonito Christodoulopoulos e fallo per noi al limite dell’area.

37′ –GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Laurini di testa raccoglie la punizione tirata da Mario Rui e segna il pari oltre che il suo primo gol in A.

39′ – Problemi per Mario Rui che zoppica vistosamente.

40′ – Grande adesso Laurini che ferma nella nostra area Quagliarella.

42′ – Pucciarelli va via solo davanti al portiere ma si alza una bandierina molto sospetta.

43′ – Palla buona per Levan che dentro l’ara colpisce un difensore. Male il georgiano.

44′ – Serie di tiri ribattuti al limite dell’area doriana, non siamo fortunati.

44′ – Ultimo cambio per Montella: Barreto per Quagliarella.

45′ – Concessi 4 minuti di recupero.

46′ – Correa da fuori area la mette nettamente sopra la traversa.

48′ – Punizione per la Samp ai 20mentri in posizione centrale. Batte Christodoulopoulos, blocca Skorupski.

49′ – Finisce 1-1 al Castellani, torniamo a muovere la classifica, si ferma l’emorragia di sconfitte. Meritavamo forse qualcosa in più ma va bene.

Fonte:pianetaempoli.it