News on-line dalla Toscana

Ascolta l'ultima edizione del radiogiornale

 

  

Eventi e spettacoli Radiobruno
IL CARNEVALE DI VIAREGGIO ECCEZIONALE SET PER IL FILM DI PAOLO VIRZI’ Stampa
Eventi e spettacoli Radiobruno
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Lunedì 23 Febbraio 2015 08:08

 



Il regista ha girato alcune scene della sua nuova pellicola con l’attrice Micaela Ramazzotti

 

Nel pomeriggio, durante la sfilata dei carri, il Commissario della Fondazione Carnevale

gli ha consegnato il Premio Burlamacco d’Oro 2015

 

Una straordinaria giornata di primavera ha accolto i grandi carri allegorici che questo pomeriggio hanno sfilato sul lungomare di Viareggio in occasione del quarto Corso Mascherato. La lunga festa è iniziata di buon ora, ieri mattina, con le riprese di alcune scene per il nuovo film di Paolo Virzì, che ha scelto lo spettacolo dei carri per ambientare il suo capolavoro che vede protagonista l’attrice Micaela Ramazzotti.

Piazza Mazzini si è trasformata in un eccezionale set cinematografico per la pellicola che racconta una storia vera, a cui sta lavorando il regista, incantato dalla magnificenza dei carri che ha definito “una meravigliosa allucinazione”. Terminate le riprese, il triplice colpo di cannone ha dato il via alla quarta sfilata che ha visto una straordinaria partecipazione di pubblico. Durante il Corso Mascherato il Commissario della Fondazione Carnevale Stefano Pozzoli ha consegnato al grande regista italiano il Burlamacco d’Oro, massimo riconoscimento che ogni anno assegna la manifestazione. Paolo Virzì tornerà a Viareggio a maggio per continuare le riprese del film.

L’ultimo appuntamento con i carri è per sabato prossimo, 28 febbraio, con il quinto Corso Mascherato notturno di chiusura. La sfilata inizierà alle ore 18,30. Al termine: la proclamazione dei vincitori e il grande spettacolo pirotecnico finale della ditta Mazzoni di Orbetello.

AddThis Social Bookmark Button
 
DOMENICA A VIAREGGIO 4° CORSO MASCHERATO OSPITE PAOLO VIRZI' Stampa
Eventi e spettacoli Radiobruno
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Sabato 21 Febbraio 2015 16:32
AddThis Social Bookmark Button
 
“QUESTI FIGLI AMATISSIMI….” 1 MARZO AL TEATRO SHALOM DI EMPOLI Stampa
Eventi e spettacoli Radiobruno
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Sabato 21 Febbraio 2015 15:26

 

 

Teatro Shalom di Empoli comunica che, per motivi non dipendenti dalla propria volontà, lo spettacolo "Crimini del cuore", programmato per domenica 1° marzo, è stato annullato a causa dello scioglimento della compagnia. La direzione del teatro ha provveduto prontamente alla sua sostituzione e pertanto domenica 1° marzo - ore 17,30 - il Teatro Artigiano di Roma presenterà allo Shalom "Questi figli amatissimi" di Roberta Skerl, con Pietro Longhi, Edi Angelillo e altri due attori.

 

 

 

Una Produzione TEATRO ARTIGIANO                                                                                       

 

 

 

PIETRO LONGHI  -  EDY  ANGELILLO

Danilo Celli  -  Carmen Di Marzo

 

in

 

“QUESTI  FIGLI  AMATISSIMI….”

Novità italiana di Roberta Skerl

 

 

Anna e Giulio sono una coppia di oggi.

Federica e Gabriele i loro figli. Come succede spesso quando i genitori cominciano a credere di aver svolto per intero il loro compito, Giulio e Anna si trovano invece a dover affrontare una serie di problemi inaspettati.

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
CARNEVALE DI VIAREGGIO ALL'EXPO DI MILANO CON LEONARDO Stampa
Eventi e spettacoli Radiobruno
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Giovedì 19 Febbraio 2015 17:00

 

L’opera sarà presentata in anteprima mondiale all’Expo di Milano

 

IL CARRO-TEATRO DELL’UNIVERSO DI LEONARDO DIVENTA REALTÀ GRAZIE AI COSTRUTTORI DEL CARNEVALE DI VIAREGGIO

 

Il vincitore del concorso dei carri 2015 realizzerà la straordinaria macchina scenica ideata dal genio toscano cinque secoli fa

 

Dopo cinque secoli diventa realtà uno degli straordinari progetti, frutto della genialità universale di Leonardo Da Vinci, grazie alle abilità costruttive dei maghi della cartapesta del Carnevale di Viareggio. All’Expo di Milano sarà presentato, in anteprima assoluta, il Carro-Teatro dell’Universo, sintesi di diversi studi di Leonardo, “mirabile inventore d’ogni eleganza e di delizie, soprattutto di spettacoli teatrali”, come ricorda Paolo Giovio nella prima metà del Cinquecento (solo pochi anni dopo la morte del genio di Vinci). La Regione Toscana, la Fondazione Carnevale di Viareggio e il Museo Ideale Leonardo Da Vinci proporranno dunque ai milioni di visitatori dell’Expo di Milano la ricostruzione a grandezza naturale di una straordinaria macchina scenica funzionante, elaborata sui progetti del genio toscano.

 

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
NASCE UNA RETE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI NEL COMPRENSORIO DEL CUOIO Stampa
Eventi e spettacoli Radiobruno
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Giovedì 19 Febbraio 2015 16:12

I Ccn del Valdarno fanno squadra

Presentato un progetto congiunto cofinanziato dalla Regione

 

La via Francigena come filo conduttore. In programma carte fedeltà, coinvolgimento delle scuole e servizi per consumatori e turisti

 

Un piano articolato fatto di accoglienza, promozione e iniziative rivolte al consumatore, pensato sia per chi vive sul territorio sia per visitatori e turisti. Il tutto attraverso il filo conduttore della Via Francigena come strumento di richiamo ed elemento identitario. Sono questi gli ingredienti del progetto, vincitore di un bando regionale, elaborato da cinque Centri Commerciali Naturali del Valdarno. Cinque realtà che hanno deciso di unire le forze costituendo la neonata “Associazione dei Ccn nel cuore della Francigena toscana”.

                    

L’ASSOCIAZIONE

All’associazione aderiscono i Centri Commerciali Naturali di San Miniato, San Miniato Basso, Ponte a Egola, Castelfranco di Sotto e San Romano. L’iniziativa prende le mosse dall’esperienza della rete “Negozio Comune” esistente da alcuni anni tra i Ccn del territorio di San Miniato, introducendo da adesso un ulteriore livello di programmazione dotato di organismi propri.

A capo del sodalizio il presidente Domenico Ragone, affiancato da un Consiglio dove siedono, oltre a Ragone, i presidenti dei 5 Ccn: Francesco Battini per San Romano (che ricopre il ruolo di vicepresidente), Maria Fontanella per Castelfranco, Erika Provvedi per San Miniato Basso, Roberto Scutaro per Ponte a Egola e Patrizia Manetti per San Miniato, alla quale è affidato il ruolo di consigliere delegato alla Francigena. «Mettere assieme i Ccn del Valdarno è un obiettivo che cullavamo da tempo – spiega il presidente Ragone – L’idea è quella di collaborare in una visione complessiva del territorio, superando campanili e antagonismi, nella consapevolezza di una crisi che impone, anche al mondo del commercio, un cambio di mentalità e di strategie. Gli incontri hanno portato per adesso all’adesione di cinque Ccn, ma l’associazione è ovviamente aperta all’ingresso di ulteriori soci».

 

IL PROGETTO

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 204