News on-line dalla Toscana

Ascolta l'ultima edizione del radiogiornale

  

IL SORRISO DI ALISYA Stampa
Eventi e spettacoli Radiobruno
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Martedì 30 Giugno 2015 14:51

NEL RICORDO DI ALISYA, NEL GIORNO IN CUI AVREBBE FESTEGGIATO I SUOI 18 ANNI

UNA GIORNATA DI FESTA E DI COMMEMORAZIONE PER LA RACCOLTA FONDI DELLA ASSOCIAZIONE

IL SORRISO DI ALISYA ONLUS!

RADIO BRUNO RADIO UFFICIALE!

 
Pietrasanta show: ufficializzato il tecnico Cristiano Zanetti e ingaggiato bomber Paolo Fusco Stampa
Eccellenza
Scritto da Simone Ferro   
Martedì 30 Giugno 2015 13:36

di Simone Ferro

Il Pietrasanta ha scelto l'allenatore al quale affidare la panchina per la prossima stagione 2015-2016 di Eccellenza. Si tratta del 38enne Cristiano Zanetti (nella foto grande), massese doc seppur nato a Carrara ed ex centrocampista ad alti livelli che nella sua importante carriera ha vestito le maglie di Roma, Inter, Juventus e Fiorentina oltre che quella della Nazionale italiana. Cristiano Zanetti nelle ultime due stagioni ha fatto esperienza come tecnico in alcuni settori giovanili della Toscana, guidando i Giovanissimi di Pisa prima e Prato poi. Il presidente del sodalizio versiliese Carlo Ciaponi ha ufficializzato l'ingaggio di Zanetti (che era stato accostato pure al Sestri Levante dove poi è invece andato Gabriel Raimondi) ma non si è limitato a questo.

Leggi tutto...
 
FIORENTINA : MERCOLEDI SARA' PRESENTATA LA NUOVA MAGLIA Stampa
Serie A
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Martedì 30 Giugno 2015 11:00

 

 

NOTIZIE CALCIO MERCATO…

Tra la Fiorentina e Sepe c'è di mezzo il Napoli e forse nemmeno tutta questa convinzione, mentre tra la Fiorentina e Mirante c'è di mezzo il Bologna. E allora, senza fretta e senza necessità impellenti, i viola stanno a guardare ciò che succede in giro. Ad esempio se Salvador Ichazo, 23 anni, uruguaiano del Danubio, rimane un altro anno al Torino (riscatto in ballo), pronti a farsi sotto se non dovesse essere così.

Giulio Donati, 25enne esterno destro del Bayer Leverkusen, se non è il profilo perfetto per rinforzare la fascia destra della difesa poco ci manca, fermo restando che Darmian del Torino era ed è il primissimo in assoluto, però l'ostacolo insormontabile è rappresentato dalla richiesta economica esorbitante del Torino. Donati, si diceva: buona spinta, piedi discreti, duttilità e anche il prezzo fissato dal club tedesco non è proibitivo, quindi Pradè e i suoi più stretti collaboratori ci lavorano dopo che Paulo Sousa ha dato il suo assenso ritenendolo utile all'idea tattica. Sarebbe più di un'alternativa e a favore della trattativa va considerata la piena disponibilità data dal giovane difensore a rientrare in Italia. Un piano che si rispetti ha un'alternativa a cui ricorrere in caso di non riuscita dell'obiettivo principale e la Fiorentina per ora ne ha ben due sempre per il ruolo di terzino destro: Alex Silva e Stefano Sabelli, entrambi classe 1993. Il primo, uruguaiano, 31 gare in stagione con la maglia dei Wanderers di Montevideo, rappresenta l'ennesimo incrocio di mercato sull'asse Firenze-Bologna, mentre il secondo (31 partite e 2 gol nell'ultimo campionato col Bari dove ha giocato in prestito) è di proprietà della Roma.

INTANTO…

Leggi tutto...
 
SCANDALO CATANIA PARTITA COMPRATE-IN MEZZO ANCHE IL LIVORNO CALCIO Stampa
Livorno Calcio
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Martedì 30 Giugno 2015 10:27

 

Cinque incontri a 100 mila euro l'uno: questo quanto ha ammesso di aver pagato Antonino Pulvirenti per evitare al Catania la retrocessione in LegaPro. A rivelarlo ai media è stato il procuratore Giovanni Salvi, che ha precisato come l'ex-presidente del club etneo "nel corso di un lungo interrogatorio ha ammesso di avere comprato le cinque partite al centro dell'inchiesta a partire da Varese-Catania".

Pulvirenti ha invece negato di avere scommesso sulle partite combinate, precisando di avere agito esclusivamente per la salvezza del Catania. I match finiti al centro delle indagini sono Varese-Catania del 2 aprile, terminata con il risultato di 0-3; Catania-Trapani dell'11 aprile (4-1 per i rossoblu); Latina-Catania del 19 aprile (altra vittoria per 1-2 in trasferta); Catania-Ternana del 24 aprile (2-0) e Catania-Livorno del 2 maggio (1-1). Accertamenti sono invece in corso su Catania-Avellino (1-0) del 29 marzo.

Ci saranno ritorsioni sulla squadra toscana amaranto? Ne sapremo di più sicuramente nelle prossime ore

Intanto in casa Livorno il giocatore Marco Moscati ha indetto una conferenza stampa alle 17 di oggi allo stadio Picchi l’argomento top secreto al momento.

 
RASSEGNE FINALI CITTA' IN DANZA 2015 Stampa
Eventi e spettacoli Radiobruno
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Martedì 30 Giugno 2015 08:57

 

 

 

La UISP LEGA DANZA Nazionale in collaborazione con il Comitato UISP LUCCA VERSILIA organizzano una Kermesse di Danza di 3 giorni il 3-4-5 luglio 2015 nella quale sarà possibile assistere alle 100 migliori coreografie prescelte nel circuito “CITTA' IN DANZA 2015” svolto in tutte le Regioni.

Le Rassegne Finali del Circuito “Città in Danza 2015" si svolgeranno, per il secondo anno consecutivo, presso il bellissimo scenario del GRAN TEATRO ALL'APERTO GIACOMO PUCCINI a Torre del Lago (LU).                                                        
Le serate saranno presentate da LORIS MARCHI e avranno quali testimonial per la Danza Contemporanea DAVIDE NARDI, per la Danza Classica SONIA NIFOSI, per l’Hip Hop MIKEU4RIA.

Ogni serata sarà aperta dal vivo da 3 splendide voci, Antonio Cusimano, Christian Riccetti e Elisa Olivi direttamente dal Festival canoro nazionale Festivalmare 2014 di Derna Polacci. 
Le serate avranno inizio alle ore 21.00 e le Scuole di Danza si esprimeranno per una ulteriore selezione per portare le 30 migliori Coreografie alla Rassegna Internazionale.

 

UISP Lega Danza Nazionale

Comitato Lucca-Versilia

 

 
A Maliseti si fa sul serio: arrivano il portiere Colombo ed il difensore ex Borgo a Buggiano Di Giusto Stampa
Eccellenza
Scritto da Redazione   
Martedì 30 Giugno 2015 04:48

     Il Maliseti Tobbianese comunica di aver acquisito le prestazioni sportive dei calciatori Alberto Colombo ('88), Lorenzo Di Giusto ('80), Marco Bianchi ('95) e Tommaso Del Bianco ('97).
LE SCHEDE

Alberto Colombo, portiere classe '88, proviene dal Valdinievole Montecatini con cui ha conquistato la promozione in serie D. In precedenza ha difeso la porta di Larcianese, Ghivizzano, Quarrata e Castelnuovese. Era inseguito da praticamente tutte le società di Eccellenza.

Leggi tutto...
 
Parma: tutto pronto per ripartire dalla serie D Stampa
Serie D
Scritto da Redazione   
Lunedì 29 Giugno 2015 14:12

  Ormai è praticamente tutto pronto per far ripartire il Parma dalla serie D con la denominazione Parma Calcio 1913. La società sarà forata da otto imprenditori e capeggiata da Guido Barilla, presidente del famoso gruppo multinazionale. Gli altri imprenditori sono Giacomo Malmesi, Marco Ferrari, Angelo Gandolfi, Giampaolo Dallara, Mauro Del Rio, Paolo Pizzarotti ed il gruppo Parmalat.

Presidente della neonata società sarà Nevio Scala, l'allenatore che con il Parma conquisto prima la serie A e poi Coppa Italia, Coppa delle Coppe, Supercoppa Europea e Coppa Uefa.

Fonte: Notiziario del Calcio

 
1° PREMIO MARIO COLANTUONI Stampa
Eventi e spettacoli Radiobruno
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Lunedì 29 Giugno 2015 16:18

RADIO BRUNO RADIO UFFICIALE!

Ospiti della serata il Dott.Marotta , Marcello Lippi, Eugenio Fascetti, Rizzoli, Filippo Grassia...

VI ASPETTIAMO !!!!!

 
Arezzo, occhi su un attaccante Stampa
Lega PRO
Scritto da Redazione   
Lunedì 29 Giugno 2015 16:58

Ben quindici reti durante la scorsa stagione per lui. L'attaccante Matteo Momentè ha lasciato l'Albinoleffe per fine prestito ed è tornato alla base Varese. Il calciatore nativo di Jesolo vanta numerosi estimatori, uno su tutti l'Arezzo. Secondo quanto riportato da amarantomagazine, la società toscana è alla ricerca di una prima punta ed il calciatore classe 1986 sarebbe uno dei profili attenzionati.

Leggi tutto...
 
VIAREGGIO- LUTTO E CORTEO IN RICORDO DELLE VITTTIME DELLA STRAGE FERROVIARIA Stampa
News
Scritto da Redazione   
Lunedì 29 Giugno 2015 14:41
Nel ricordo dell'incidente ferroviario dove morirono 32 persone
 
 
VIAREGGIO (LUCCA), 29 GIU - Corteo e lutto cittadino oggi a Viareggio per il 6/o anniversario della strage ferroviaria del 29 giugno 2009 nel quale persero la vita 32 persone. Questa mattina l'Arcivescovo di Lucca, Italo Castellani, ha celebrato un Messa in ricordo. Questo pomeriggio in Comune si ritrovano i rappresentanti dei comitati della strage e
Leggi tutto...
 
Altri Articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>