News on-line dalla Toscana

Ascolta l'ultima edizione del radiogiornale
   
Per la Fiorentina sarà la 250 gara europea Stampa
Calcio Internazionale
Scritto da Redazione   
Mercoledì 01 Ottobre 2014 06:27

Come riporta questa mattina La Nazione, domani a Borisov la Fiorentina di Montella giocherà la partita internazionale numero 250 della sua storia.

Leggi tutto...
 
Matteo Idromela dall'Arezzo al Gualdo Casacastalda Stampa
Serie D
Scritto da Redazione   
Mercoledì 01 Ottobre 2014 06:19

L'Arezzo ha ceduto il giovane centrocampista Matteo Idromela al Gualdo Casacastalda in Serie D. Il calciatore, che nelle ultime tre stagioni ha totalizzato 56 presenze con gli amaranto,

Leggi tutto...
 
L'attaccante livornese Davide Matteini all'Atletico San Paolo in serie D Stampa
Serie D
Scritto da Redazione   
Mercoledì 01 Ottobre 2014 06:08

L’Atletico San Paolo piazza il “colpo” alla chiusura del “mercato”: alla corte di Damiano Longhi arriva l’attaccante Davide Matteini, 32 anni, la scorsa stagione al Viareggio, dove ha collezionato 10 presenze e 2 gol.

Leggi tutto...
 
Pisa, c'è un precedente incoraggiante. Numeri e curiosità del girone B di Lega Pro Stampa
Lega PRO
Scritto da Massimo Stefanini   
Mercoledì 01 Ottobre 2014 04:36

L’argomento di discussione più gettonato tra gli addetti ai lavori è la battuta d’arresto del Pisa nel girone B della C unica. I nerazzurri battuti a Piacenza, dopo lo 0-0 interno con la Reggiana, dimostrano come vincere non sia scontato ed automatico. La formazione di Braglia finirà per imporsi, perché su 38 gare la cifra tecnica superiore dovrà emergere per forza. In fin dei conti il primo posto è lì, ad una lunghezza, da quel Teramo che all’esordio venne castigato all’Arena. In pochi sanno che l’andamento attuale della squadra della città della torre, assomiglia molto ad un’altra annata che segnò un’epoca, proiettando l’era Anconetani ai massimi livelli. 

Leggi tutto...
 
Il buon inizio di campionato delle toscane nel girone B di Lega Pro Stampa
Lega PRO
Scritto da Maurizio Ribechini   
Martedì 30 Settembre 2014 18:35
Dopo le prime sei giornate di campionato è possibile notare che, tutto sommato, le formazioni toscane hanno avuto un buon inizio di campionato. Guardando la classifica provvisoria notiamo ad esempio che nessuna squadra toscana si trova in questo momento in zona retrocessione diretta o in zona play-out. Quella con la posizione più scomoda è attualmente la Carrarese, collocata al 13° posto a quota 6 punti, frutto di altrettanti pareggi: ma guardando il bicchiere mezzo pieno osserviamo che gli apuani sono gli unici in tutto il girone a non avere ancora perso.

Risalendo la classifica all'11° posto troviamo in solitario il Grosseto, a quota 7 punti: i maremmani hanno vinto una sola partita (in trasferta)e per ora non sono stati in grado di conquistare i 3 punti in casa, ma ne hanno anche persa solo una (peraltro all'esordio quando avevano la rosa ancora da completare) e sono imbattuti da ormai 5 turni.

Appaiate al nono posto troviamo le due "neopromosse", ovvero Pistoiese e Lucchese, entrambe a quota 8 punti. Non si può certo dire che in questo inizio di torneo abbiano sofferto nel salto dai dilettanti al professionismo.
Leggi tutto...
 
Falsa mozzarella bufala nel Pistoiese Stampa
News
Scritto da Redazione   
Martedì 30 Settembre 2014 18:08
In 7 supermercati, sanzione 6000 euro venditori e confezionatore 
 
PISTOIA, 30 SET - Il personale del Corpo Forestale di Pistoia ha provveduto a far ritirare ingenti quantità di falsa mozzarella di bufala dagli scaffali di sette supermercati toscani. Il prodotto riportava in etichetta di essere realizzato con latte di bufala, mentre l'analisi degli ingredienti ha evidenziato che la maggioranza del latte adoperato era di altra natura,
Leggi tutto...
 
RENGA A FIRENZE 8 NOVEMBRE Stampa
Eventi e spettacoli Radiobruno
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Martedì 30 Settembre 2014 17:31

 

RENGA AL TEATRO VERDI DI FIRENZE

“TEMPO REALE TOUR” SABATO 8 NOVEMBRE

Continua inarrestabile il successo di Tempo Reale Tour che in autunno vedrà l’artista on stage in tutta la penisola.

Con un’estate in Top ten nelle classifiche dei dischi più venduti stanno arrivando sold out e nuove date per il tour che già triplica a Milano, Brescia e Bergamo e raddoppia a Bologna, Firenze Mantova e Roma.

Sul palco Francesco Renga ha una straordinaria presenza, fisica e vocale. Procede spedito attraverso cambi di registro, passaggi vocali complicatissimi ed emozionanti momenti di spettacolo. Dopo il debutto a Bologna del 12 ottobre Tempo Reale Tour prosegue fino alla fine di novembre.

“Tempo Reale” è un disco pop con grandi canzoni che nella versione live mostrano tutta la ricchezza dei suoni e delle melodie e sono sostenute da una voce in grado di toccare corde sempre nuove.

Sul palco Francesco Renga ha una straordinaria presenza, fisica e vocale e al pubblico Tempo reale tour farà vivere intensi ed emozionanti momenti di spettacolo.

 
TOZZI A FIRENZE 1 NOVEMBRE Stampa
Eventi e spettacoli Radiobruno
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Martedì 30 Settembre 2014 13:27

 

 

SABATO 1 NOVEMBRE AL TEATRO VERDI DI FIRENZE

UMBERTO TOZZI IN Yesterday Today Tour 2014

 

Uno dei più famosi cantautori italiani nel mondo torna con un tour nei teatri più importanti d’Italia, location ideali per la sua musica melodica e raffinata al tempo stesso. Umberto canterà i suoi più grandi successi con la sua fidata band in un magnifico concerto che spazia dai primi anni 70 con tutti i grandi successi da GLORIA,NOTTE ROSA,SI PUO' DARE DI PIU',TI AMO,GLI ALTRI SIAMO NOI,IMMENSAMENTE fino ai giorni nostri.
Attenzione: il concerto inizialmente previsto all'Obihall ha cambiato location e si svolgerà infatti al Teatro Verdi di Firenze nella stessa data.

 
SABATO ARRIVA A FIRENZE CREMONINI Stampa
Eventi e spettacoli Radiobruno
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Martedì 30 Settembre 2014 16:25

 

SABATO 25 OTTOBRE ARRIVA AL MODIGLIANI FORUM DI FIRENZE

CESARE CREMONINI “LOGICO TOUR 2014”

14 Concerti nei più importanti Palasport d'Italia.
Cesare Cremonini non solo musicista, compositore, creativo, ma cantautore moderno. Un artista che non ha mai usato altro che le proprie canzoni per farsi conoscere e riconoscere. Nulla di ciò che si ascolta in ‘LOGICO’ è prevedibile. E' il pop 2.0. La nuova generazione della canzone d’autore.
Sono i capitoli di un romanzo, una sequenza di racconti che lascia senza fiato per la profondità con cui arrivano le parole. Ogni brano vive di vita propria, nessuno uguale all’altro. Se ‘La teoria dei colori’ è stato un disco sull’amore, in 'Logico' ci troviamo davanti ad un disco nuovo sotto tutti i punti di vista, che trova le proprie radici in 'Bagùs' (2003) o 'Maggese' (2005) e subito perde ogni catalogazione. In ogni sua canzone appare e scompare una fotografia dell’anima di Cesare Cremonini, artista che non è mai stato sulla riva prevedibile del fiume di musica che ci gira intorno. E non si è mai ripetuto. Con fatica. Con la solitudine delle idee.  Così è nato ‘Logico’.  il mondo di un romanziere che canta le proprie pagine. E' il disco che celebra, scenograficamente, il primato della logica.

 
SANREMO 2015 - AL VIA LE NEWS DEL TOSCANISSIMO CARLO CONTI Stampa
News
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Martedì 30 Settembre 2014 13:22

Il Toscanissimo Carlo Conti presenta il suo Festival di Sanremo. Raccoglie il testimone da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto per orchestrare la 65esima edizione che si svolgerà al Teatro Ariston dal 10 al 14 Febbraio.

Per molti versi si torna al passato con una sola canzone per artista, rigorosamente in italiano, e l'eliminazione, per quanto riguarda i campioni, nella quarta serata. "Deve essere prima di tutto il Festival della canzone", ha detto il direttore di Raiuno Giancarlo Leone "poi si penserà allo spettacolo televisivo".

La votazione, spiega Conti, avverrà con il sistema misto: il pubblico tramite televoto (50 per cento) e la giuria della sala stampa del Festival (50 per cento). E per la prima volta sarà possibile esprimere la propria valutazione anche via web sul sito della Rai.

Tra le novità una serata stile Tale e quale show, il giovedì, durante la quale i cantanti si esibiranno nell'interpretazione di cover e alla fine verrà assegnato un premio.

Il 10 e l'11 febbraio si esibiranno 8 big e 4 giovani. Per quanto riguarda i campioni il mercoledì verrà data una prima classifica provvisoria in attesa della serata del venerdì in cui ne saranno eliminati quattro. Il sabato sera vedrà dunque la sfida tra 12 campioni. Per i giovani, invece, ci sarà una sfida diretta a due a due già a partire dalla prima serata. Il giovedì la semifinale a quattro, il venerdì la finale tra i due migliori giovani e la nomina del vincitore. Nelle soirées delle rispettive finali a votare sarà il pubblico tramite televoto (40 per cento), una giuria di esperti (30%) e una giuria demoscopica (30%). 


Leggi tutto...
 
Altri Articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>