News on-line dalla Toscana

Ascolta l'ultima edizione del radiogiornale
   
Spal batte Lucchese 2-0 Stampa
Lega PRO
Scritto da Maurizio Ribechini   
Domenica 28 Settembre 2014 14:32

Nella sfida delle ore 12,30 sconfitta per la Lucchese sul campo della SPAL che si è imposta per 2-0.

Le reti sono arrivate entrambe nel primo tempo: ha sbloccato il risultato il terzino Johad Ferretti al 18° minuto e poi proprio allo scadere ha raddoppiato l'attaccante Germinale. Nella ripresa i padroni di casa sono rimasti in dieci uomini per il rosso al centrocampista Togni al 63°, ma nonostante circa mezz'ora in superiorità numerica la formazione rossonera non è mai riuscita a pungere realmente.

In virtù di questo risultato la SPAL si porta provvisoriamente al secondo posto a -1 punto dal Pisa, mentre la Lucchese rimane a quota 8 punti. 

 
Nerazzurri giù di tono, ma c'è tutto il tempo per rimediare Stampa
Ac Pisa 1909
Scritto da Redazione   
Domenica 28 Settembre 2014 09:59

Un Pisa ieri in giornata decisamente negativa rimedia la prima sconfitta stagionale a Piacenza. Sono tanti i motivi di questo inaspettato K.O., dal quale non bisogna dimenticare gli errori fatti per riprendere subito la direzione giusta.

Braglia insiste con il 3-5-2 e per alcuni degli interpreti scesi sul prato del Garilli questo non è il modulo più adatto. Premesso che i giocatori devono essere bravi ad adattarsi a quanto chiede un allenatore, abbiamo visto per la terza giornata di fila Napoli in un ruolo non suo e Frediani fare il quarto di centrocampo. L'ex ala sinistra de L'Aquila ha sempre giocato in ruoli più offensivi, nel 4-4-2 o nel 4-3-3, e stenta decisamente nella fase di non possesso. Inoltre non riesce a cambiare passo, tranne rare eccezioni, quando ha la palla al piede. In quel ruolo era andato decisamente meglio Misuraca.

Leggi tutto...
 
La Sestese batte la Bucinese nell'anticipo del girone B di Eccellenza Stampa
Eccellenza
Scritto da Redazione   
Domenica 28 Settembre 2014 07:23

 

Sestese – Bucinese 2-0
SESTESE: Fedele, Sanni, Pelagatti, Francini, Biondi, Ravanelli, Gambardella, Balli, Marzierli, Bettazzi, Morelli. A disp.: Galluzzo, Matteo, Bucciantini, Bianchi, Giacomelli, Giaffreda, Spezzano. Allenatore Gutili
BUCINESE: Bonechi, Gardeschi, Pestelli, Prosperi, Simone (11′pt Sanseverino), Mei, Desiderio (23′st Sahini), Gaziano, Pavani, Becattini (3′st Bruni), Sacconi. A disp.: Mugelli, N’Guetta, Morelli, Mechini. Allenatore Simoni
ARBITRO: Emmanuele di Pisa (Liotta di Pisa e Cavini di Siena)
RETI: 36′ pt Gambardella, 18′ st Bettazzi.

 

Leggi tutto...
 
Grosseto rimontato dal Forlì: finisce 2-2 Stampa
Lega PRO
Scritto da Maurizio Ribechini   
Sabato 27 Settembre 2014 19:05
Il Grosseto, che oggi ospitava il Forlì, ha subito una rimonta amara pareggiando per 2-2. Infatti dopo un primo tempo equilibrato e finito senza reti, a inizio ripresa mister Silva aveva indovinato il cambio, mandando in campo il bomber austriaco Pichlmann, che ne giro di cinque minuti ha messo a segno una doppietta. Ma a quel punto i maremmani hanno smesso di giocare e il Forlì riprende coraggio, trovando il primo gol su rigore con Docente e poi, pochi minuti più tardi, anche il pareggio con lo stesso esperto attaccante. Nel finale il Forlì rimane in dieci (rosso a Leonardo Arrigoni) ma il risultato non cambia più. I maremmani rimandano ancora l'appuntamento con la prima vittoria in casa della stagione e si portano a quota 7 punti.

 
Livorno giù ad Avellino. Le dichiarazioni dei protagonisti. Gautieri in bilico. Arriva Panucci? Stampa
Livorno Calcio
Scritto da Massimo Brachini   
Sabato 27 Settembre 2014 13:55

Livorno raggiunto e superato ad Avellino. Amaranto che non approfittano del regalo dei bianco verdi chiamato autorete, si lasciano sopraffarre nel gioco dagli avversari che alla fine trovano il risultato pieno. Tutto ciò comporta un futuro a tinte incerte circa la solidità della panchina di Carmine Gautieri. Spinelli, che ha già tuonato contro il suo allenatore anche dopo una vittoria, adesso potrebbe prendere decisioni drastiche. Cristian Panucci favorito per juna eventuale successione.

Ascoltiamo comunque le impressioni dei protagonisti dopo questa sconfitta figlia di una cattiveria agonistica avellinese maggiore rispetto a quella amaranto.

 
Ascoli-Prato finisce 1-1 Stampa
Lega PRO
Scritto da Stefano Chini   
Sabato 27 Settembre 2014 17:54
ASCOLI PICCHIO: Lanni, Avogadri, C. Rossi, Pirrone, Mengoni, Mori, Chiricò, Gualdi, Perez, Berrettoni, Mustacchio. A disposizione: Ragni, Cinaglia, Barison, Carpani, Giovannini, Bangal, Altinier. Allenatore: Petrone.

AC PRATO: Brunelli, Bandini, Grifoni, Pasa, Dametto, Rickler, Knudsen, Cavagna, Rubino, Gabbianelli, Fanucchi. A disposizione: Martinuzzi, Bagnai, Ghidotti, Tassi, Fofana, Ogunseye, Bocalon. Allenatore: Esposito.

ARBITRO: Alessandro Prontera. ASSISTENTI: Davide Argentieri e Stefano Squarcia

Leggi tutto...
 
Piero Braglia: "Il nome Pisa attira per farti la festa. Qui c'è da diventare uomini e prendersi le proprie responsabilità" Stampa
Ac Pisa 1909
Scritto da Redazione   
Sabato 27 Settembre 2014 17:17
Un Piero Braglia deluso è quello che parla al termine del match perso dal suo Pisa contro il Pro Piacenza: 
"Qui ancora non hanno capito che il nome Pisa attira per farti la festa, spero che questa sconfitta serva davvero a tutti, spero ci faccia riflettere. Oggi siamo stati prevedibili, c’è stato poco movimento in attacco, niente spinta offensiva, non siamo stati intelligenti e maturi e sono andate proprio poche cose. In Lega Pro non basta saper giocare al calcio, non si gioca in punta di piedi, dobbiamo capire meglio tante cose e secondo me c’è gente che si accontenta la presenza: ma qui siamo a Pisa e la responsabilità è diversa di quella che si ha da altre parti. Inutile poi facciano il musino quando stanno fuori, qui c’è da diventare uomini e prendersi le proprie responsabilità. Martedì poi ci chiariremo bene".
Leggi tutto...
 
Avellino-Livorno 2-1. Beffa finale per gli amaranto, festeggiano i campani Stampa
Livorno Calcio
Scritto da Redazione   
Sabato 27 Settembre 2014 17:03
Brutta sconfitta per il Livorno sul campo dell’Avellino, vittorioso grazie ad un gol in extremis per 2-1. Amaro in bocca per Gautieri ed i suoi, protagonisti però di una prova certamente da rivedere. Il vantaggio viene regalato agli amaranto da Bittante, che mette nella sua porta un cross di Cutolo. L’Avellino mette in mostra un gioco molto più fluido e convincente, cercando il pareggio, soprattutto in avvio di ripresa. Il gol arriva al 60′, con Mazzoni che evita un uno-due subito dopo il pareggio. Poche fiammate per il Livorno, che subisce il gol decisivo all’89’. Inutili i quattro minuti di recupero.
Tabellino: 
Leggi tutto...
 
Pro Piacenza-Pisa 1-0. Davide batte Golia: i nerazzurri cadono in Emilia Stampa
Ac Pisa 1909
Scritto da Redazione   
Sabato 27 Settembre 2014 16:29

Si chiude male per il Pisa la 6^ giornata del campionato Lega Pro, Girone B, che ha visto i nerazzurri perdere di misura al "Garilli" di Piacenza contro la Pro Piacenza: ambedue le squadre, seppur per differenti motivi, erano alla ricerca di una vittoria che sarebbe stato un riscatto per i nerazzurri e ulteriore annullamento della penalizzazione in classifica per gli emiliani. E sono proprio i piacentini ad avere la meglio per 1-0.

Calcio di avvio dei nerazzurri, oggi in completo bianco; subito in avanti la compagine toscana, ma sta prevalendo la fase di studio tra le due. Solo un paio i provvidenziali interventi di Paci. La partita non regala particolari emozioni, nè azioni salienti degne di nota: il Pisa fatica sulla fascia destra e negli ultimi 20 metri. Sul finale Alfonso salva il risultato, deviando in angolo una punizione a due battuta da Sini e Giovinco, e Caboni lo ribalta a favore dei suoi insaccando a rete l'unico tiro emiliano nello specchio della porta.

Nella ripresa Braglia opera quasi subito due cambi tra attacco e centrocampo, per tentare di recuperare. E Pelagotti tiene a galla il risultato, parando il rigore battuto da Schiavini; non c'è però la risposta cattiva del Pisa, che fatica a ribaltare il risultato sbagliando tanto soprattutto negli ultimi 16 metri. La Pro Piacenza tenta soprattutto di mantenere il risultato e ci riesce portando a casa una vittoria storica. Prima sconfitta in campionato per i nerazzurri.

Il tabellino:
Leggi tutto...
 
PALINSESTO RADIO BRUNO SPORT DOMENICA 28 SETTEMBRE Stampa
Palinsesto
Scritto da Redazione   
Sabato 27 Settembre 2014 10:09
Questa domenica su tutte le frequenze toscane di Radio Bruno nuova puntata della trasmissione "Tutto il calcio toscano minuto per minuto".
Ci collegheremo in diretta a partire dalle ore 14,30 e seguiremo:

Per la serie A:
TORINO - FIORENTINA (inizio ore 15.00) a cura di Edoardo Novelli
CHIEVO - EMPOLI (inizio ore 15.00) a cura di Gabriele Guastella

Per la Lega Pro:
PISTOIESE - TUTTOCUOIO (inizio ore 14.30) a cura di Omar Bonelli

Per la Serie D:
ROBUR SIENA - COLLIGIANA (inizio ore 15) a cura di Andrea Signorini 
PONSACCO - POGGIBONSI (inizio ore 15) a cura di Mirco Volpi 
 
Per l' Eccellenza:
FORCOLI - VIAREGGIO (inizio ore 15.30) a cura di Massimo Stefanini
CAMAIORE - LAMMARI (inizio ore 15.30) a cura di Gianluca Tinfena
REAL FORTE QUERCETA - PIETRASANTA (inizio ore 15.30) a cura di Simone Ferro
ROSIGNANO - URBINO TACCOLA (inizio ore 15.30) a cura di Alessandro Pastacaldi

All'interno della trasmissione forniremo, con aggiornamenti tempestivi, tutti i risultati delle altre formazioni toscane impegnate in campionato.
Vi saranno inoltre numerosi commenti sulle partite delle formazioni toscane di Lega Pro che scenderanno in campo in questo sabato, con interventi telefonici di prestigiosi ospiti e opinionisti. Effettueremo anche dei collegamenti con Maurizio Zini che sarà all'Isola D'Elba per seguire Elbaman(gara di triathlon) e con il Festival Della Salute di Viareggio. Conduce Maurizio Bolognesi con la collaborazione di Marco Nardi e Maurizio Ribechini coadiuvati in regia da Francesco Rofi.
Leggi tutto...
 
Altri Articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>