News on-line dalla Toscana

Ascolta l'ultima edizione del radiogiornale

 

  

TOUR.IT 22-25 GENNAIO 2015 A CARRARA SALONE DEL TURISMO ITINERANTE Stampa
Eventi e spettacoli Radiobruno
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Venerdì 23 Gennaio 2015 09:29

 

Ben 29 marchi di camper e caravan presenti con i modelli più prestigiosi al salone del turismo itinerante che si tiene a CarraraFiere dal 22 al 25 gennaio. Tante novità per l’evento che apre una stagione ricca di attese. Numerose le iscrizioni per i raduni organizzati dal Toscana Camper Club.

Ci sono tutti i presupposti per una grande edizione di Tour.it, tredicesimo salone del turismo itinerante e sostenibile che si svolgerà a CarraraFiere da giovedì 22 a domenica 25 gennaio e che si ripropone come la vetrina più aggiornata e interessante per presentare nuovi modelli e restyling ma anche prodotti e servizi da utilizzare nella stagione che sta per iniziare.

La conferma viene dalla presenza record di marchi, ben 29, che offriranno davvero il meglio per un settore che punta  decisamente sull’innovazione e su azioni di marketing mirate a coinvolgere vecchi e nuovi utenti per superare di slancio le difficoltà di un mercato che chiede soluzioni di qualità.

L’elenco dei marchi presenti è una lista fra le più prestigiose che il panorama può offrire e che riportiamo in ordine strettamente alfabetico: ADRIA, ARCA, BENIMAR, BLUCAMP, CARADO, CARAVAN INTERNATIONAL, CARTHAGO, CHALLENGER, CHAUSSON, C – LOVER, ELNAGH, FONT VENDOME, GALLUCCIO, GB TRAILERS-MINI CARAVAN, GIOTTILINE, HELIX CAMPER, HYMER, HOBBY, KNAUS, LAIKA, MC LOUIS, MOBILVETTA, NIESMANN + BISCHOFF, PILOTE, P.L.A., RIMOR, ROLLER TEAM, STARVAN, SUN LIVING.

Leggi tutto...
 
IL TUTTOCUOIO VINCE LA SOLIDARIETA' CON UN ASSEGNO PER LA SLA Stampa
News
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Venerdì 23 Gennaio 2015 14:16

 

 

Ponte a Egola -Sono tante le storie che si raccontano su questa rara e brutta malattia, oggi però vogliamo raccontarne una nuova, molto piacevole, capace di far strappare un sorriso.
Una delegazione dell´A.C. Tuttocuoio ha consegnato questo pomeriggio insieme a mister Massimiliano Alvini, il capitano Corrado Colombo, l´amministratore delegato Daniele Donati e Ludovico Gargiulio un assegno di 5000€ a Gino Votta per sostenere questa grave malattia e stare vicino alla sua famiglia.
Il Presidente Andrea Dolfi ha accolto con grande entusiasmo la proposta della squadra di destinare all´imprenditore di Ponte a Egola parte del loro "regalo natalizio".
Per Gino Votta è stata una giornata indimenticabile, ha chiesto di poter vincere contro la corazzata Ascoli, i suoi occhi e il suo sorriso ce lo hanno confermato; i ragazzi e il mister ce la metteranno tutta per far felice questo grande tifoso nero verde.

 

Grazie Gino, Grazie ragazzi.

 
SABATO LIVORNO-BRESCIA DIRETTA FM 102.8 (area diffusione MonteSerra). Stampa
Livorno Calcio
Scritto da Redazione   
Venerdì 23 Gennaio 2015 09:03

Sabato 24 gennaio in occasione della 2a giornata di ritorno di Serie B seguiremo come sempre le sorti della squadra amaranto, sulla frequenza 102.8 di Radio Bruno.

A partire dalle ore 14.45 circa ci collegheremo con il nostro inviato Massimo Brachini per seguire la partita Livorno-Brescia. Fischio d'inizio ore 15,00. La regia da studio sarà curata da Francesco Rofi.

La gara sarà ascoltabile in tre diverse modalità: in radio sulla classica frequenza 102.8, tramite tablet smartphone e tutti gli altri dispositivi di nuova generazione attraverso la nuova app di Radio Bruno, cliccando nella sezione sport e successivamente su Livorno-Brescia, e in streaming dal nostro sito, cliccando sull'apposito banner sulla destra con il logo della squadra amaranto.

 

 
A Prato arriva L'Aquila Stampa
Lega PRO
Scritto da Stefano Chini   
Venerdì 23 Gennaio 2015 06:30

Biancazzurri in campo domenica alle ore 14.30 contro L'Aquila, reduce dal 3-0 contro la capolista Ascoli. Una partita non semplice, come racconta nell'intervista il tecnico laniero Vincenzo Esposito https://www.youtube.com/watch?v=GgQu1TZdysU

Il Prato arriva da due pareggi e una vittoria in questo 2015, che tutti si augurano possa essere migliore rispetto all'anno precedente. I biancazzurri stanno cambiando volto alla propria rosa. Urso, Sorbo, De Agostini, Coccolo e Gazzoli sono i primi arrivi ai quali fanno da contraltare le partenze di Brunelli, Bagnai e Bengala (ai quali dovrebbe aggiungersi anche Eguelfi).

Leggi tutto...
 
A PINO DANIELE LA CITTADINANZA ONORARIA DI MAGLIANO Stampa
News
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Venerdì 23 Gennaio 2015 08:49

 

Conferita dal Comune di Magliano (Grosseto)  la cittadinanza onoraria alla memoria per Pino Daniele.
La cerimonia di consegna nella sala consiliare del comune della Maremma, dove l'artista aveva una casa e dove ha accusato il malore in seguito al quale è deceduto: il sindaco Diego Cinelli ha consegnato una pergamena alla figlia Cristina. Con il conferimento della cittadinanza onoraria le ceneri di Pino Daniele potranno essere tumulate nel cimitero del paese, come voleva lo stesso musicista.

 
Aggiornamenti terremoto Toscana Stampa
News
Scritto da Stefano Chini   
Venerdì 23 Gennaio 2015 08:34
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Di seguito, gli ultimi aggiornamenti sulle scosse di terremoto avvertite nelle prime ore del mattino nelle città e provincie di Prato e Pistoia.
 
 
 
AGGIORNAMENTI PRATO:
Una forte scossa di terremoto, di magnitudo 4,1, è stata registrata nell'Appennino intorno alle 7.51 di stamani 23 gennaio. La scossa, avvenuta a una profondità di 9,7 km, è stata avvertita in molte parti della città di Prato e soprattutto in Val di Bisenzio dove resteranno chiuse le scuole a Vernio. Scossa avvertita anche a Montemurlo e nei comuni medicei.
Lo sciame sismico è in corso dalle prime ore della notte sull'Appennino tosco-emiliano: 17 le scosse registrate finora, la prima delle quali alle 3:22. Due scosse di magnitudo 3.2 si sono susseguite poco prima delle 5:30, con epicentro in prossimità dei comuni bolognesi di Camugnano e Castiglione dei Pepoli e di quello pratese di Vernio. Un'altra di magnitudo 3 è stata registrata alle 6:12. Alle 7,51 infine la scossa più forte tra quelle registrate finora. Ne è seguita un'altra alle 8.02 di magnitudo di poco superiore a 3.
"A seguito dello sciame sismico in corso - viene spiegato in una nota - i Comuni di Vernio e Castiglione dei Pepoli hanno disposto per oggi la chiusura delle scuole". L'ordinanza è già stata emessa. In Alta Valle in tanti hanno passato la notte in bianco. Presi d'assalto i centralini di vigili del fuoco e forze dell'ordine. Al momento non si registrano danni. La sala operativa della Protezione civile della Val di Bisenzio è attiva: per comunicazioni e informazioni chiamare lo 0574942494.
Al momento a Prato non è stata emessa nessuna ordinanza di chiusura delle scuole. Sono in corso monitoraggi su tutto il territorio da parte della Protezione civile comunale.
Il Comune di Cantagallo fa sapere che  le scuole di Carmignanello e di Migliana (presso Schignano) saranno regolarmente aperte per le attività scolastiche. Gli studenti di Cantagallo che frequentano i plessi dell'ICS "Sandro Pertini" di Vernio oggi sono invece esonerati dalle lezioni.
 
AGGIORNAMENTI PISTOIA E PROVINCIA:
 Una scossa di terremoto è stata avvertita stamattina, 23 gennaio, intorno alle 8 su tutto il territorio di Pistoia. Diverse le telefonate ai vigili del fuoco ma, per fortuna, non si registrano nè danni nè feriti. Le telefonate sono arrivate tutte da Pistoia città, ma la scossa è stata avvertita anche a Montecatini e nella Valdinievole, 
Leggi tutto...
 
MERKEL A PALAZZO VECCHIO Stampa
News
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Venerdì 23 Gennaio 2015 08:48

 

Il premier Matteo Renzi ha accolto la cancelliera Angela Merkel a Palazzo vecchio a Firenze. La Merkel appena scesa dall'auto ha stretto la mano e ha abbracciato Renzi, con il quale ha scambiato un bacio di benvenuto, per poi passare in rassegna il picchetto di onore con i rispettivi inni nazionali e entrare nell'edificio. Poi, prima di salire in Sala delle Udienze per la cena, il premier Matteo Renzi ha fatto da guida ad Angela Merkel in Palazzo Vecchio dove, enl salone dei Cinquecento, la cancelliera è stata salutata dal sindaco Dario Nardella e dal governatore toscano Enrico Rossi. 


Grazie di cuore per la meravigliosa accoglienza". Lo ha scritto la cancelliera Angela Merkel nel libro d'onore di Palazzo Vecchio. "Auguro tutto il bene alle cittadine e ai cittadini di Firenze", ha aggiunto Merkel. La dedica è stata postata con una foto dal sindaco Nardella su Twitter.

Matteo Renzi e Angela Merkel a Firenze hanno avuto un lungo colloquio da soli prima della cena a Palazzo Vecchio. Secondo quanto si apprende, la cancelliera e il premier hanno fatto anche un giro nella Sala delle Carte Geografiche, dove lavorava Machiavelli, per ammirare le mappe, soffermandosi in particolare su quella della Germania. Alla cena a Palazzo Vecchio 12 persone: sei della delegazione italiana e sei di quella tedesca.

 
APPENNINO TOSCO-EMILIANO SCIAMO SISMICO Stampa
News
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Venerdì 23 Gennaio 2015 08:30

 

Uno sciame sismico è in corso dalle prime ore della notte sull'Appennino tosco-emiliano: 17 le scosse registrate finora, la prima delle quali alle 3:22. Due scosse di magnitudo 3.2 si sono susseguite poco prima delle 5:30, con epicentro in prossimità dei comuni bolognesi di Camugnano e Castiglione dei Pepoli e di quello pratese di Vernio. Un'altra di magnitudo 3 è stata registrata alle 6:12.
Non si hanno segnalazioni di danni.

 
LILLO& GREG A FIRENZE DAL 29 GENNAIO AL 1 FEBBRAIO Stampa
Eventi e spettacoli Radiobruno
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Giovedì 22 Gennaio 2015 17:00

 

I simpaticissimi Lillo& Greg ai nostri microfoni

 

TEATRO VERDI DI FIRENZE

DA GIOVEDI' 29 GENNAIO A DOMENICA 1 FEBBRAIO

LILLO &GREG -LA FANTASTICA AVVENTURA DI MR STARR

Mister Starr è prigioniero in un luogo lontano nel tempo e nello spazio. Un bizzarro Gran Sacerdote lo vuole vittima sacrificale per il Sacro Viaggio, ma Mister Starr a questo progetto si oppone con tutte le forze.
Non sa come, quando e perché sia arrivato lì. Sa soltanto che tutto è iniziato quella stessa mattina, il giorno del suo cinquantesimo compleanno, mentre era intento nei preparativi della festa.
Poi aveva ricevuto quello strano regalo: un libro in codice. Il defunto nonno, famoso archeologo, aveva predisposto che lui lo ricevesse proprio in quella fatidica data. Da quel momento è iniziata la sua avventura in mondi sconosciuti, tra incontri assurdi e personaggi fuori da ogni schema possibile. Così, mentre Mister Starr ripercorre gli avvenimenti di quel giorno, piano, piano si accorge che dalla mattina non sono passate poche ore, ma giorni, mesi, anni o addirittura secoli.


 

Leggi tutto...
 
NO ALLA PIZZA CONTRAFATTA. DIFENDIAMO IL MADE IN ITALY Stampa
News
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Giovedì 22 Gennaio 2015 16:46

Una valanga di firme per difendere dalle imitazioni la vera pizza italiana. E la petizione non è ancora finita. Proseguono in tutta la Toscana, tra mercatini, botteghe, e le principali piazze cittadine la raccolta di firme per sostenere l’iscrizione dell’“'arte della pizza napoletana” nella lista Unesco dei patrimoni immateriali dell’umanità. L’ultima tappa a Firenze, all’Università di Agraria di Pisa, alle Cascine. Tra i firmatari anche il Preside, Giuseppe Surico e naturalmente tanti, tanti giovani studenti, i “consumatori” più accaniti dell’amata pizza. Un’azione di tutela, in difesa di uno dei più importanti brand del Made in Italy, purtroppo anche tra i più imitati: almeno due pizze su tre sono infatti preparate con ingredienti stranieri. Sulla pizza simbolo tricolore finiscono mozzarelle ottenute non dal latte, ma da semilavorati industriali, le cosiddette cagliate, provenienti dall'est Europa, pomodoro cinese o americano invece di quello nostrano, olio di oliva tunisino e spagnolo o addirittura olio di semi al posto dell'extravergine italiano e farina francese, tedesca o ucraina che sostituisce quella ottenuta dal grano nazionale. E così non va bene.

Leggi tutto...
 
Altri Articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>