News on-line dalla Toscana

Ascolta l'ultima edizione del radiogiornale

 

  

 

Muore a 16 anni dopo la caduta dal motorino Stampa
News
Scritto da Redazione   
Lunedì 28 Luglio 2014 15:23

E’ morta al Pronto Soccorso di Cisanello a Pisa dove era stata ricoverata in condizioni gravissime la ragazzina di 16 anni (non ancora compiuti) vittima di un incidente a Torre Del Lago a mezzogiorno di oggi. La giovane era in sella al suo scooter quando, dopo un contatto con un’auto con due anziani a bordo, ha perso il controllo del mezzo cadendo rovinosamente a terra. 

Leggi tutto...
 
Pisa-Paci: è fatta. Il difensore in viaggio verso Fiumalbo Stampa
Ac Pisa 1909
Scritto da Redazione   
Lunedì 28 Luglio 2014 14:10
Piero Braglia da oggi avrà a disposizione il difensore d'esperienza richiesto da tempo al DS Vitale.

L'Ac Pisa 1909 comunica infatti di aver trovato l'accordo con il difensore classe 1978 Massimo Paci, che è ufficialmente un calciatore nerazzurro; Paci sta già raggiungendo il ritiro di Fiumalbo.
 
La scheda completa del giocatore: 
Difensore roccioso, forte fisicamente Massimi Paci è un altro acquisto importante per il Pisa. Aggiunge esperienza, centimetri e sana cattiveria alla retroguardia nerazzurra. Nato in provincia di Ascoli Piceno nel 1978 inizia a giocare nelle giovanili della Fermana prima di passare all'Ancona squadra con cui esordisce tra i professionisti nel novembre del 1997. Viene notato addirittura dalla Juventus ma un grave infortunio gli sbarra le porte di un vero e proprio sogno. 
Leggi tutto...
 
Il Montecatini fa un altro regalo a Simone Giuli: preso Gialdini per la mediana Stampa
Eccellenza
Scritto da Simone Ferro   
Lunedì 28 Luglio 2014 12:41

Non sta a guardare il Montecatini che risponde colpo su colpo alle ottime campagne acquisti che stanno facendo o che già hanno fatto squadre come Real Forte dei Marmi Querceta, Seravezza, Cenaia, Pietrasanta e Forcoli. Queste saranno sulla carta le squadre da battere senza dimenticarsi di Ghivizzano Borgo, Urbino Taccola, Castelnuovo, Piombino e Cuoiopelli  (la Larcianese sarà quasi certamente inserita nell'altro girone: il B). Il prossimo campionato d'Eccellenza sarà all'insegna dell'equilibrio e non è facile al momento fare pronostici. Certo è che se nel girone A dell'Eccellenza Toscana alla fine dovessero finire il Camaiore (molto diminuite le chance di ripescaggio dei bluamaranto in Serie D) e anche il Viareggio (ancora tanti gli interrogativi irrisolti sul futuro delle zebre dopo la radiazione dalla Lega Pro) molto cambierebbe anche nella composizione di un girone che parlerebbe il dialetto versiliese con ben 5 formazioni (Viareggio, Camaiore, Pietrasanta, Real FQ e Seravezza).

Intanto però la nuova realtà nata dalla "fusione" fra PesciaUzzanese e Montecatini (il nome integrale sarebbe Montecatini Valdinievole) dopo i vari innesti del portiere Colombo, del centralone Di Giusto, dei jolly Baldaccini e Lombardi, dell'attaccante Fabbri e di vari giovani interessanti oltre poi alle conferme di capitan Cerri davanti, Ruglioni in mezzo al campo, Ceccarelli sull'esterno basso e Strufaldi al centro della difesa, ha ingaggiato pure il mediano classe '91 Tommaso Gialdini (nella foto). 

Leggi tutto...
 
Domani sera presentazione ufficiale del Pontedera calcio in centro. Ci sarà anche Radio Bruno Stampa
Lega PRO
Scritto da Massimo Stefanini   
Lunedì 28 Luglio 2014 12:40

79 giorni dopo quei maledetti rigori di Lecce, il Pontedera si presenta ai suoi tifosi e lo fa con la consapevolezza di aver allestito comunque una buona squadra. Martedì sera, 29 luglio alle 21, in piazza Curtatone, in centro, sul palco ci sarà anche Radio Bruno a coordinare la serata alla quale interverranno le autorità, poi avremo il vernissage ufficiale con lo staff dirigenziale, il direttore generale Paolo Giovannini, l’allenatore Indiani e tutti i giocatori, confermati e nuovi arrivati, che così potranno

Leggi tutto...
 
La Sanromanese si prepara ad affrontare la prossima stagione con una squadra rinnovata Stampa
Prima Categoria
Scritto da Marco Morelli   
Lunedì 28 Luglio 2014 10:44

Primi raduni delle formazioni che partecipano ai campionati dilettantistici ed anche la Sanromanese si ritrova questo pomeriggio per una fase di test fisici per la idoneità dei propri tesserati. La Sanromanese di mister Sandro Guidi, bandiera del Tuttocuoio del "triplete", ma anche a Certaldo in Promozione e Cuoiopelli in Eccellenza, ha intrapreso la carriera di allenatore con gli Allievi alla Cuoiopelli, questo è il secondo anno alla guida del San Romano, insieme all direttore sportivo Scateni, che ricopre questo ruolo da cinque anni, è  pronta per allinearsi al via con una rosa rinforzata per affrontare l'impegnativo campionato di Prima categoria. Hanno lasciato i colori gialloblù il centrocampista Pardossi, passato al Fornacette in Seconda categoria l'attaccante Matteelli, giunto a San Romano con la riapertura del mercatino di riparazione, lascia anche l'attaccante Leotta, fresco di matrimonio.

Leggi tutto...
 
I NUMERI DELLA CONCORDIA Stampa
News
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Lunedì 28 Luglio 2014 09:33

Stazza, costi, danni: quella della Concordia e del suo naufragio, in cui hanno perso la vita 32 persone, è una storia fatta di cifre. Ecco una mappa dei numeri che ruotano attorno alla nave e alla sua vicenda.

LA NAVE – Con una stazza 114.500 tonnellate, 290,2 metri di lunghezza e 35,5 metri di larghezza, un’altezza sul pelo dell’acqua di 61,5 metri più 8,20 metri di pescaggio, la Costa Concordia aveva 1.500 cabine in grado di accogliere sino a 3.780 passeggeri e e 601 cabine per l’equipaggio. Costruita dai cantieri navali della Fincantieri di Genova Sestri Ponente, è stata varata il 2 settembre 2005. Contava 13 ponti passeggeri. I due motori, capaci di una potenza pari a 21,0 MW, potevano farle raggiungere la velocità massima di 23,2 nodi, con un’andatura di crociera di 19,60 nodi. A quella velocità, la Concordia aveva un’autonomia di 10-14 giorni.

LE PERSONE A BORDO IL GIORNO DEL NAUFRAGIO – La sera dell’incidente a bordo c’erano con 4.229 persone: 3.216 passeggeri e 1.013 membri dell’equipaggio. I COSTI – Ammontano a oltre 700 milioni le spese per la rimozione e per la demolizione del relitto. Il consorzio San Giorgio, Mariotti e Saipem che curerà lo smantellamento del relitto, ha presentato con un costo che si aggira attorno ai cento milioni e che rappresenta il tetto massimo fissato dagli assicuratori. Un costo che fa salire a oltre 700 i milioni spesi per rimuovere la nave.

Leggi tutto...
 
CONTINUANO LE POLEMICHE SULLA BRUTTA VICENDA DELLA GIOSTRA DELL'ORSO A PISTOIA Stampa
News
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Lunedì 28 Luglio 2014 08:30

La Italian Horse Foundation Onlus, associazione senza scopo di lucro che opera sul territorio nazionale per la tutela dei cavalli e degli altri equini, condanna l’episodio dell’incidente ai due cavalli durante la Giostra dell’Orso e presenterà una denuncia per accertare i responsabili. Riportiamo il comunicato.

Ancora due animali sacrificati per mantenere in piedi uno spettacolo anacronistico e sempre più indegno di un paese civile. Durante la “Giostra dell’Orso”, ieri a Pistoia, due cavalli sono stati abbattuti dopo essersi irrimediabilmente azzoppati.

Le terribili immagini di Oracle che percorre un giro di pista su tre gambe hanno sconvolto molti, ma non gli organizzatori di questa follia, per i quali si tratta di “incidenti fatali e imprevedibili”: niente di più falso.

Leggi tutto...
 
Livorno Calcio, la parola ai protagonisti dopo la prima parte del ritiro Stampa
Livorno Calcio
Scritto da Massimo Brachini   
Lunedì 28 Luglio 2014 07:44

 

 

Si è conclusa la prima parte della preparazione estiva in ritiro del Livorno Calcio in quel di Castellaro (Imperia), la squadra sta vivendo un breve periodo di riposo prima di tornare al lavoro ad Aqui Terme.  Abbiamo avvicinato in esclusiva alcuni giocatori amaranto (Lambrughi, Emerson e Moscati) ed il suo allenatore al termine della partita amichevole vinta 2 - 0 con l'Ajaccio. Tanta voglia di far bene, nuovi schemi che si stanno via via assimilando, gruppo che appare ben compatto. Purtroppo ci saranno delle partenze, vedi quella di Dionisi che andrà a Frosinone, speriamo che la società trattenga Galabinov e Siligardi. Caso contrario l'auspicio dei tifosi è che i loro eventuali sostituti possano essere all'altezza per un Livorno che dovrà restare competitivo, almeno in quota play off, come del resto lo stesso Presidente Spinelli ha promesso.A tale proposito si parla di un possibile ritorno di Juan Surraco ed interesse per Di Roberto (ex Varese.

 
Speciale Calcio Mercato Terza categoria nel pistoiese Stampa
Dilettanti
Scritto da Redazione   
Domenica 27 Luglio 2014 18:57
    

C'è un mercato anche in Terza categoria e, nel suo piccolo, non risparmia sorprese. L'unico campionato provinciale FIGC, vive di riflesso degli altri: i giocatori si muovo da una squadra all'altra per amicizia o problemi di lavoro. Ma le ambizioni di fare bene rimangono intatte. E il prossimo campionato vedrà ai nastri di partenza nuove squadre. Ecco, proprio le novità potrebbero rivelarsi gradite sorprese. Vediamo come.

Lo Spazzavento, dopo decenni in UISP, approda in FIGC con tanti cambiamenti. Ad allenare l'ambiziosa compagine ci sarà Arcangioli, ex Pistoiacalcio e PSB Pistoia. Via i nomi grossi, dentro un gruppetto arrivato dal Valdibure, in una rosa ancora da completare.

Leggi tutto...
 
Luciano Moggi ospite in Versilia Stampa
Scritto da Redazione   
Domenica 27 Luglio 2014 18:12
“C’è da stare allegri?” Evidente il gioco di “significati”: allegri, con la A maiuscola, farebbe ben altro effetto (e significato). Allegri, ex coach rossonero-esonerato, è lo stesso che oggi siede sulla panca della Juventus, eterna – una volta – rivale. Ma che Juve sarà con lui? E senza Antonio Conte? E Pirlo, che fine farà? A Focette RacConta per parlare della Juve di ieri (Conte) e di oggi (Allegri, appunto) arriva Luciano Moggi.
Leggi tutto...
 
Altri Articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>