News on-line dalla Toscana

Ascolta l'ultima edizione del radiogiornale
 

  

Lucchese, buon test contro il Coreglia Stampa
Lega PRO
Scritto da Massimo Stefanini   
Sabato 26 Luglio 2014 20:01

Prima uscita stagionale per la Lucchese che supera per 3-0 il Coreglia, formazione di Prima categoria. Pagliuca ha alternato tutti i giocatori a disposizione in ritiro, anche se molti non sono…contrattualizzati. Nuove maglie testate dai tifosi che poi sono rimasti a cena ocn i propri beniamini.

 

COREGLIA: Sartini (1'st Orlandi), Biagioni, Pancetti, Carrari, Grassecchi, Bacci, Nelli, Casci (1'st Reti) Fabbri (1'st Borgia), Zaffora, Gheri (1'st Del Bianco). All. Biggeri

LUCCHESE: Casapieri (43' Fiaschi), Risaliti (1'st Bellavigna), Dejori (31' Ruopolo, 24'st Martincigh), Calistri, Vosnakidis (1'st Chiochia), Lo Sicco (39' Raparo, 1'st Caciagli), Bianchi (22' Santeramo, 1'st Rascaroli) Nolè, Santini (31' Pizzutelli), Pizzutelli (1'st Leonetti), Calcagni (14' Fenati). A disp. Alagia, Camero, Bindi, Centi. All. Pagliuca

ARBITRO: Baschieri di Lucca

RETI: 11'st Santini, 13'st Calcagni, 22' Fenati

Una bella sgambata per la Lucchese che nella prima amichevole stagionale supera con il risultato di 3-0

 

Leggi tutto...
 
Sassuolo batte Pontedera 3-1 nella prima uscita stagionale granata Stampa
Lega PRO
Scritto da Maurizio Ribechini   
Sabato 26 Luglio 2014 19:29

Prima amichevole stagionale per il Pontedera formato 2014/2015 che ha voluto cimentarsi subito con un avversario molto impegnativo: il Sassuolo, che per il secondo anno di fila giocherà in Serie A. 

I neroverdi emiliani si sono imposti per 3-1 al termine di una gara in cui la formazione di Di Francesco ha usufruito di due calci di rigore: gli uomini di Paolo Indiani hanno disputato una buona prova e hanno tenuto bene il campo, soprattutto nel primo tempo conclusosi in parità

Leggi tutto...
 
Nibali, il Tour è tuo! E' il settimo italiano nella storia a fare l'impresa Stampa
Ciclismo
Scritto da Maurizio Ribechini   
Sabato 26 Luglio 2014 18:21
Dopo il quarto posto nella cronometro odierna Vincenzo Nibali mette letteralmente in cassaforte la vittoria al Tour de France. Dopo la "prova contro il tempo" di oggi il corridore messinese, da anni residente nel pistoiese, porta il suo vantaggio sul più immediato inseguito addirittura a 7'52'': domani insomma sarà tripudio per i colori italiani ai Campi Elisi parigini. 
Si tratta del settimo corridore italiano a riuscire ad arrivare con la maglia gialla sotto all'Arco di Trionfo, per un totale di 10 edizioni vinte in 101 anni di storia. L'ultimo prima di lui fu il "pirata" Marco Pantani nel 1998. Prima ancora occorre risalire al 1965 quando la vittoria andò a Felice Gimondi. Cinque anni prima, nel 1960, ci era riuscito il toscano di Barberino sul Mugello Gastone Nencini. Nel 1952 e ancora prima nel 1949 fu la volta di Fausto Coppi, l'ultimo italiano finora a vincere due edizioni. Nel 1948 trionfò un'altro toscano Gino Bartali, l'unico a riuscire a vincere un Tour sia prima che dopo la guerra, infatti era giunto primo nella Grande Boucle anche nel 1938. Chiudiamo questo excursus storico con
Leggi tutto...
 
Intervista esclusiva con il Presidente del Livorno Calcio: "chi non ama questa maglia può andare" Stampa
Livorno Calcio
Scritto da Massimo Brachini   
Sabato 26 Luglio 2014 11:34

Abbiamo avvicinato in esclusiva il Presidente del Livorno Calcio in occasione dell'ultima amichevole disputata dagli amaranto in terra ligure a chiusura della prima parte del ritiro. Un Presidente molto carico: "in vista del prossimo campionato partiamo con umiltà ma vogliamo giocarcelo sino in fondo...molti contratti da rinnovare e ci proveremo a farlo ma chi non vuol rimanere può andare, io voglio solo gente che ami la maglia amaranto e che sia fiero di giocare in questa squadra....ci muoveremo sul mercato con un occhio speciale verso i giovani che sono il futuro"

Livorno che per la cronca ha battuto l'Ajaccio, formazione appena retrocessa nella serie B francese per 2 a 0 con reti di Galabinov e Moscati. Soddisfatto mister Gautieri che vede i suoi ragazzi ben assimilare i nuovi dettami tecnici.

 
L'ex pistoiese Lorenzo Cecchi passa al Cuneo Stampa
Serie D
Scritto da Redazione   
Sabato 26 Luglio 2014 10:45

      Ennesimo colpo di mercato per il Cuneo che tramite il proprio sito ha ufficializzato l'arrivo del centrocampista Lorenzo Cecchi, classe 1988, prelevato dalla Pistoiese. Il centrocampista toscano assistito dagli agenti Matteo Papi e Daniel Piconcelli ha sottroscritto un accordo annuale.

Leggi tutto...
 
Il Padova pronto per la serie D. Il direttore sportivo sarà Fabrizio De Poli Stampa
Serie D
Scritto da Redazione   
Sabato 26 Luglio 2014 10:28

Dopo l'amara rinuncia all'iscrizione del campionato di Lega Pro, riparte da zero il calcio nella città di Padova. La nuova squadra si chiamerà Biancoscudati Padova e si sta lavorando per presentare l'iscrizione al prossimo campionato di Serie D. Già sciolto il nodo relativo al nuovo direttore sportivo: sarà Fabrizio De Poli, che ha superato Andrea Seno.

Fonte: NotiziarioCalcio.com

 
Lucchese, saltata l'amichevole con la Colligiana. Rosa in alto mare. Stampa
Lega PRO
Scritto da Massimo Stefanini   
Sabato 26 Luglio 2014 13:50

Certo è che mister Pagliuca che passa spesso per essere impulsivo e schietto sta dimostrando una pazienza infinita. Prima il rinvio del raduno e della partenza del ritiro. Poi giocatori che arrivano tutti i giorni (gli ultimi contatti sono con Ropolo e Caciagli), poi il virus intestinale che ha decimato il gruppo. Adesso il rischio è che dopo l’amichevole con una squadra di prima categoria, oggi a Coreglia, si passi ad incontrarne una di serie A tra 15 giorni. Sì, perché il test con la Colligiana del 2 agosto al porta Elisa è saltato e allora la prossima prova diventerebbe quella contro l’Empoli, appena sbarcato nella massima serie il 6 agosto. Ecco il comunicato della società:

Leggi tutto...
 
Ultimi colpi di calciomercato per le nostre formazioni, mentre alcune squadre hanno già iniziato a sudare. Stampa
Eccellenza
Scritto da Marco Morelli   
Sabato 26 Luglio 2014 05:35

Il Forcoli di mister Armando Traversa mette a segno un altro colpo. Trattativa conclusa tra la formazione della Valdera ed il centrocampista Ettorre, classe 1993, proveniente dal Fiesole Caldine, formazione fiorentina allenata lo scorso anno da Stefano Carobbi. Ventidue le presenze in serie D la scorsa stagione, cresciuto nelle Giovanili del Pisa ha giocato anche nel Pontedera in serie D dove ha vinto il campionato  sotto la guida di Marco Masi e Umberto Aringhieri.

Leggi tutto...
 
C'è poco da stare Allegri: Juve KO con una squadra di Eccellenza Stampa
Serie A
Scritto da Redazione   
Venerdì 25 Luglio 2014 19:02
Juventus-Lucento 2-3. Sarà anche calcio d’estate ma il risultato fa sicuramente rumore: alla prima uscita stagionale a porte chiuse, la Juventus - priva ovviamente di tutti i nazionali e dell’infortunato Morata - esce sconfitta da una squadra dilettantistica nemmeno al completo (molti erano in vacanza, per completare la formazione sono stati presi in prestito giocatori da altre squadre di Eccellenza). 

Dopo il vantaggio iniziale firmata dal dilettante Coppo, Llorente con due reti ribalta la situazione, ma nel finale di partita - quando in campo entrano molti giovanissimi - arriva il clamoroso sorpasso con Cavazzi e Cretazzo. La Juve ha preso 4 pali (due Giovinco, uno a testa con Pereyra e Pepe) ma alla fine ha perso 3-2 con il Lucento.

Non fa drammi il tecnico livornese Massimiliano Allegri:
Leggi tutto...
 
Prato, ha firmato Jacopo Fanucchi! Stampa
Lega PRO
Scritto da Maurizio Ribechini   
Venerdì 25 Luglio 2014 18:43
Sempre più attivo sul mercato il Prato che oggi ha ufficializzato l'ingaggio dell'ex centrocampista del Pisa Jacopo Fanucchi.

Il 33enne lucchese (ex anche di Empoli, Pontedera e Figline) torna in Toscana dopo tre anni passati in Piemonte, infatti è reduce da una stagione al Cuneo in Lega Pro Seconda Divisione, mentre nelle due precedenti stagioni aveva militato nella stessa categoria con l'Alessandria. Praticamente il centrocampista offensivo torna a giocare nella sua regione per la prima volta da quando ha lasciato Pisa nell'estate 2011. Rimase in neroazzurro solo pochi mesi, da gennaio a maggio di quell'anno, ma fu estremamente prolifico sotto porta riuscendo a segnare ben 9 reti in sole 14 partite, quasi un record per un "non attaccante" di ruolo. 

Curiosità: in tutte le ultime quattro stagioni Fanucchi ha sempre segnato 9 reti in ogni campionato. Dopo aver infatti raggiunto tale cifra a Pisa, è riuscito a segnare lo stesso identico numero di reti sia nel primo che poi nel secondo anno ad Alessandria, così come nell'ultima stagione a Cuneo. 

Leggi tutto...
 
Altri Articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>