Quinews Radio Bruno Toscana

Livorno Calcio

Livorno super allunga ancora. Rallenta la rincorsa il Pisa

Titolo a caratteri cubitali e in prima pagina per il Livorno, su Il Tirreno edizione di Livorno. Gli amaranto espugnano Carrara nel derby e volano sempre più. "Livorno super allunga ancora", questo il titolo del quotidiano toscano. Poi nel trafiletto in basso: "Batosta per il Pisa, in fuga con 10 punti di vantaggio". Magic moment, insomma, per Vantaggiato e compagni.

Rallenta la rincorsa del Pisa verso il primo posto in graduatoria. I nerazzurri scivolano per tre a due tra le mura amiche nel derby contro l'Arezzo. "Debacle Pisa, passa l'Arezzo", questo il titolo scelto da Il Tirreno edizione di Pisa. Poi nel trafiletto in basso: "I gol di Carillo e Negro non bastano ad evitare il primo ko casalingo". Amarezza, ma soprattutto tanta delusione per Masucci e compagni; e adesso il Livorno è sempre più primo.

Fonte: TuttoC.com

Carrarese 2 - Livorno 3, le interviste ai protagonisti.

Carrarese-Livorno 2-3

Il Livorno espugna lo "Stadio Dei Marmi" imponendosi per 3-2 sulla Carrarese. Nella ripresa il Livorno si porta sul 3-0 con Pirrello, abile a raccogliere il cross di Bruno sul quale Moschin manca la presa scontrandosi con Cason favorendo il colpo di testa vincente del difensore amaranto. La Carrarese non molla e sfiora il gol con Biasci, il suo colpo di testa trova la miracolosa deviazione di Pulidori, poi Tavano si procura e trasforma il rigore per fallo ai suoi danni di Pirrello. Dagli undici metri trasforma con un delizioso cucchiaio. Il Livorno ha il merito di non schiacciarsi troppo e si affaccia di tanto in tanto in avanti. Solo per il tabellino e le statistiche la rete di Bentivegna con un diagonale dal vertice sinistro dell'area all'angolo opposto. Con questo successo il Livorno si porta a 42 punti, allungando a 10 il distacco sul Pisa, in attesa della gara dei nerazzurri contro il Prato. La Carrarese rimane a 23. Prossimo turno: la Carrarese domenica 17 dicembre sarà ospite dell'Arezzo con fischio d'inizio alle 14.30. Il Livorno sarà protagonista del posticipo lunedì alle 20.45 contro il Piacenza.

Carrarese (4-2-3-1): Moschin; Tentoni, Cason, Possenti, Rosaia, Agyei, Vassallo, Cardoselli, Tavano, Coralli, Benedetti. A disp.: Lagomarsini, Andrei, Benedini, Maccabruni, Cazè, Marchionni, Piscopo, Biasci, Cais, Bentivenga, Saporetti. All. Baldini

Livorno (4-2-3-1): Pulidori; Pedrelli, Pirrello, Gasbarro, Franco, Bruno, Luci, Doumbia, Maiorino, Valiani, Vantaggiato. A disp.: Romboli, Hadziosmanovic, Borghese, Gonnelli, Bruno, Baumgartner, Gemmi, Montini, Ponce, Murilo, Perez. All. Sottil

Arbitro: Maggioni di Lecco

Ammoniti: Vantaggiato (L), Rosaia (C)
Reti: 2' Vantaggiato, 4' Franco, 48' Pirrello, 58' Tavano (rig.), 94' Bentivenga
Angoli: 7-5
Recupero: 2'-4'

Fonte: Amaranta

Il Livorno nella "città del marmo" per consolidare il primato in classifica

Nella città del marmo il Livorno, saldamente al comando del girone A, punta a consolidare il suo primo posto: "Un Livorno di marmo per volare" titola Il Tirreno.

"Più duro del marmo. Più determinato di sempre. Il Livorno che questa mattina imbocca l'A12 con destinazione Carrara ha sulla racchetta una palla break. Domenica scorsa il vantaggio sul Pisa si è dilatato, ma l'aumento del distacco è stato solo apparente perché in media inglese non è cambiato nulla: vittoria casalinga per gli amaranto e pari esterno per i nerazzurri. Se però oggi dovesse arrivare il blitz in casa degli Azzurri, quei sette o più punti di vantaggio - in attesa del risultato del Pisa impegnato con il rognoso Arezzo - sarebbero più reali e meno virtuali"

Il pericolo numero sarà Tavano, ex poco rimpianto: "La Carrarese, che se la giocherà a specchio con un insidioso 4-2-3-1 è una buonissima squadra, allenata da un tecnico capace ed esperto come Silvio Baldini, vecchio bucaniere e antico mentore di Sottil ai tempi di Catania. L'allievo conta di fare lo sgambetto al maestro perché il valore tecnico di cui dispone è superiore a quello degli azzurri che davanti hanno Ciccio Tavano, ex tanto detestato quanto puntuale nel castigare il Livorno dopo i tre anni passati qui senza scaldare il cuore di nessuno malgrado la gragnuola di gol segnati in maglia amaranto" Fonte: TuttoC.com

Al via la campagna abbonamenti per il girone di ritorno

Nuova iniziativa in casa Livorno, con la società amaranto che ha promosso la “Campagna Abbonamenti girone di Ritorno”, una fantastica opportunità che il club propone ai suoi tifosi, per seguire da vicino le partite casalinghe della truppa di Sottil nella seconda e delicata parte della stagione. La vendita delle tessere inizierà da giovedì 7 dicembre al “Punto Amaranto” dello stadio "Picchi". Fonte: TuttoC.com