News on-line dalla Toscana

Ascolta l'ultima edizione del radiogiornale
   

  

  

 

Livorno Calcio
Gautieri è il nuovo allenatore del Livorno - Le sue prime impressioni Stampa
Livorno Calcio
Scritto da Massimo Brachini   
Sabato 05 Luglio 2014 06:49

Carmine Gautieri si presenta in qualità di nuovo allenatore del Livorno. Ai nostri microfoni le sue prime dichiarazioni da amaranto: "Allenare questa squadra sarà un onore. Il mio calcio? Spettacolare ma equilibrato".

AddThis Social Bookmark Button
 
Carmine Gautieri è il nuovo allenatore del Livorno. Stampa
Livorno Calcio
Scritto da Massimo Brachini   
Venerdì 04 Luglio 2014 14:13
E' Carmine Gautieri il nuovo allenatore del Livorno Calcio. L'annuncio da parte della società amaranto è arrivato nelle prime ore del pomeriggio e subito sarà presentato alla stampa. La decisione era nell'aria e, come da noi anticipato, proprio Gautieri appariva in vantaggio sugli altri aspiranti alla panchina amaranto. Il nuovo tecnico nato a Napoli nel 1970 ha iniziato la carriera di allenatore nel 2008 a Potenza, quindi Olbia ed Empoli come tecnico degli allievi nazionali, dal 2011 al 2013 a Lanciano dove ha ottenuto la promozione in serie B, quindi, è storia recente, Bari e Varese dove peraltro la sua presenza è stata breve perchè sostituito. Da giocatore ha militato in ben 15 squadre diverse tra cui a Empoli con 32 presenze e 10 gol nel 91/92, presenze tra l'altro anche nel Bari, nel Perugia, nella Roma e nel Pescara. Nel ruolo di attaccante ha segnato in carriera 71 reti. Adesso il suo impegno sulla panchina del Livorno Calcio, un percorso importante nel contesto di una squadra già abbastanza delineata e di una società che non nasconde ambizioni di ben figurare nel prossimo torneo di serie B.
AddThis Social Bookmark Button
 
Davide Nicola si dimette. Livorno alla ricerca di un nuovo allenatore. Stampa
Livorno Calcio
Scritto da Massimo Brachini   
Lunedì 30 Giugno 2014 20:14
Davide Nicola non è più l'allenatore del Livorno Calcio. Malgrado un contratto che lo legava alla società amaranto sino al 30 giuno 2015 il tecnico ha presentato le dimissioni rescidendo il legame con un anno esatto di anticipo. Questo il comunicato apparso sul sito ufficiale: "L'A.S. Livorno Calcio informa che in data odierna il tecnico Davide Nicola ha espresso alla società amaranto il desiderio di risolvere il contratto economico in essere. Il Livorno Calcio, preso atto della volontà del tecnico ha deciso di rescindere consensualmente il contratto stesso alla data del 30/06/2014. Il Livorno Calcio ringrazia mister Nicola per il proficuo lavoro svolto in questi anni e gli augura le migliori fortune per il proseguimento della sua carriera"
 
La notizia era nell'aria, troppi silenzi in questi ultimi giorni da entrambe le parti. Si è atteso la data canonica di fine mese per ufficializzare una decisione che ormai era già stata presa da tempo. Adesso si attende la prossima mossa della società amaranto, ovvero l'annuncio del nuovo allenatore che sicuramente arriverà a breve essendosi la società, come detto, già premunita circa le intenzioni di Davide Nicola di abbandonare la baracca. Spinelli ha già dichiarato
AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
Livorno: ceduto Greco al Genoa. Spinelli conferma Nicola Stampa
Livorno Calcio
Scritto da Massimo Brachini   
Sabato 21 Giugno 2014 05:08

Leandro Greco ha risolto in via consensuale il contratto con il Livorno Calcio ed ha firmato un triennale con il Genoa.

Ecco il comunicato ufficiale del Livorno: “L'A.S. Livorno Calcio comunica di aver risolto in vina consensuale il contratto economico che legava le prestazioni sportive del calciatore Leandro Greco alla società amaranto”

Ecco il comunicato ufficiale del Genoa: “Il Genoa Cricket and Football Club comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del centrocampista Leandro Greco. Il giocatore ha sottoscritto con la società un contratto triennale”.

Il Livorno lascia dunque via libera all'ex romanista senza pretendere nessuna contropartita in cambio. Si tratta della prima operazione ufficiale in uscita.

 A proposito del comunicato diffuso ieri da parte di Davide Nicola il quale chiede chiarezza circa il futuro tecnico della società Aldo Spinelli ha così replicato: Davide Nicola è il nostro allenatore e resta con noi anche l'anno prossimo. Credo che gli faccia bene un altro anno di serie B durante il quale potrà fare un pieno di esperienza. Stiamo allestendo una signora squadra”.

AddThis Social Bookmark Button
 
Nicola chiede certezze, Spinelli nicchia. La dichiarazione del tecnico amaranto. Stampa
Livorno Calcio
Scritto da Massimo Brachini   
Venerdì 20 Giugno 2014 09:39
 

Davide Nicola e Aldo Spinelli, rispettivamente allenatore e presidente del Livorno Calcio si sono finalmente incontrati. Il tecnico, pur avendo ancora un anno di contratto che lo lega al Livorno, avrebbe esplicitamente manifestato la voglia di cambiare aria, ma il boss amaranto non è di questo avviso e per adesso non sembra intenzionato a permettere a Davide Nicola di andare incontro al suo destino. L'impressione è che si voglia risparmiare sulla buona uscita. Mister 110 e lode non è affatto convinto circa il progetto di puntare sui giovani allestendo una squadra al risparmio, sfruttando anche i giocatori di ritorno dai vari prestiti, e da qui la richiesta di rescissione del contratto, rispedita seccamente al mittente da parte di Spinelli che gli avrebbe lanciato una sorta di ultimatum: “O alleni il Livorno o.. ciccia, fai quello che credi ma non chiedere indennizzi per la rescissione del contratto perchè non se parla neanche”.

 

Ma mister Nicola vuol far chiarezza e precisare la situazione. Queste le parole del tecnico amaranto: “Ho parlato con Spinelli qualche tempo fa e recentemente, per chiarire la mia posizione e per capire se ci fossero o meno i presupposti per proseguire il mio lavoro a Livorno mettendo a disposizione il mio contratto per una eventuale risoluzione consensuale. Al di là delle normali voci di mercato che vedono giornalmente accostare vari nomi di allenatori al Livorno Calcio, peraltro mai smentiti dalla Società, il Presidente mi ha detto che ho un contratto e vuole che lo rispetti. E' chiaro che mi aspetto dal Presidente una condivisione ed un dialogo sia sui programmi tecnici che sull'organigramma tecnico che sino ad oggi non ci sono stati. Tutto questo perchè non ci sia discrepanza tra gli obiettivi da porci e la loro effettiva raggiungibilità. Se così non fosse allora, per rispetto delle mie ambizioni, quelle della Società e soprattutto della lealtà verso i nostri tifosi, insieme decideremo che cosa è meglio”.

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 123