News on-line dalla Toscana

Ascolta l'ultima edizione del radiogiornale

News
Le "liste di cittadinanza" si attrezzano verso le Regionali 2015 Stampa
News
Scritto da Redazione   
Martedì 25 Novembre 2014 17:39
Si avvicinano le elezioni regionali toscane della primavera 2015 e si iniziano a registrare dei movimenti da parte di alcune liste civiche di "cittadinanza attiva" nate dal basso negli anni scorsi in numerosi comuni toscani e intenzionate a presentarsi in alternativa al centrodestra e al centrosinistra. Ecco un comunicato stampa diffuso nelle scorse ore.

"La sinistra in Toscana c’è. E si muove dal basso. Ce lo dimostra il successo della prima giornata di incontro delle liste civiche promossa da BuongiornoLivorno, avvenuta sabato 22 novembre proprio nella città simbolo della nascita della sinistra storica italiana.
AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
I Migliori Momenti Di Tutto il Calcio Toscano Minuto Per Minuto Domenica 23 Novembre Stampa
News
Scritto da Francesco Rofi   
Domenica 23 Novembre 2014 19:11

I migliori momenti di Tutto il Calcio Toscano Minuto per Minuto di questa domenica 23 Novembre


AddThis Social Bookmark Button
 
Piana lucchese, grave incidente, Guida in stato di ebbrezza, miracolosamente illesa bambina di un anno Stampa
News
Scritto da Massimo Stefanini   
Sabato 22 Novembre 2014 13:50

Veicoli distrutti, ferite per i conducenti e una bambina di appena 12 mesi miracolosamente illesa. E’ il bilancio, che avrebbe potuto essere anche più grave, del terribile incidente stradale verificatosi nella tarda serata di venerdì caratterizzata da pioggia, sulla provinciale Romana, in località Turchetto, all’incrocio con via di Micheloni, nel territorio altopascese anche se al confine con Montecarlo dove i residenti da tempo chiedono una rotonda. Per cause ancora in corso di accertamento una Mercedes condotta da un settantacinquenne residente a Ponte Buggianese che aveva sul veicolo anche la piccola di un anno, si è scontrata con un Fiat Doblò al volante del quale si trovava un uomo di 63 anni abitante nella cittadina del Tau. Sul posto

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
SANITA' LA RETE DEGLI INDAGATI PER IL LATTE INDIGESTO Stampa
News
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Venerdì 21 Novembre 2014 13:21

 

Latte in polvere “indigesto” per i medici che lo prescrivevano e per chi brigava con l’obiettivo di aumentare le vendite del prodotto e incassare provvigioni in più. È stata battezzata “Medici low cost” l’inchiesta dei carabinieri del Nas di Livorno che si è conclusa nelle prime ore di venerdì 21 novembre con 18 arresti ai domiciliari chiesti dal sostituto procuratore, Giovanni Porpora e firmati dal gip, Guido Bufardeci. Sono stati centodieci carabinieri dei Nas e delle rispettive zone territoriali ad eseguire in Toscana, Lombardia, Marche e Liguria, le ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di 12 medici pediatri tra cui due primari, 5 informatori scientifici e un dirigente d’azienda, oltre a 26 decreti di perquisizione. L’accusa è di corruzione nell’ambito della commercializzazione di latte artificiale per l’infanzia.

ECCO I NOMI DEGLI INDAGATI

Informatori e manager

Michele Masini, dirigente di un'azienda farmaceutica, 50 anni, residente a Limbiate (MB)

Dario Boldrini, informatore, 33 anni, di Pisa

Valter Gandini, 70 anni, informatore, di Pisa

Vincenzo Ruotolo, 64 anni, informatore, di Grottammare (AP)

Gianni Panessa , 59 anni, informatore di Livorno

Giuliano Biagi, 35 anni, informatore di Massa

 - Medici:

Maurizio Petri , 64 anni, medico pediatra di Cascina

Fabio Moretti , 61 anni, di Chianni (ambulatorio a Pontedera)

Marco Granchi , 61 anni, medico pediatra di Pontedera (ambulatorio a Ponsacco)


AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
Rossi, 'responsabilità Provincia Massa' Stampa
News
Scritto da Redazione   
Venerdì 21 Novembre 2014 06:22
Accusa del governatore per lavori su torrente Carrione
 
Nella vicenda dei lavori eseguiti sul torrente Carrione "è chiarissima la responsabilità della Provincia di Massa. Riteniamo che anche il Genio civile locale non abbia avuto comportamenti adeguati". Lo ha detto il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi dopo la relazione della commissione d'inchiesta amministrativa regionale che ha evidenziato come i lavori eseguiti non fossero conformi al progetto iniziale e come per questi lavori non ci sia stato collaudo.
"Sono amareggiato e dispiaciuto ma ho la coscienza a posto e credo di aver fatto quello che mi spettava". Lo ha detto l'ingegnere Alessandro Fignani per il quale il governatore della Toscana Enrico Rossi
AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 281