News on-line dalla Toscana

Ascolta l'ultima edizione del radiogiornale
 

  

News
LA CONCORDIA? POTREMMO FARNE UN MUSEO Stampa
News
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Giovedì 17 Luglio 2014 07:24

 

 

“Il relitto della Costa Concordia non deve essere smantellato, ma la nave deve essere sottoposta a restauro e trasformata in un museo dell’ambiente”. Lo chiede il Codacons. “Lanciamo la proposta di trasformare la Concordia in un museo galleggiante – spiega il presidente del Codacons, Carlo Rienzi – la nave, per dimensioni e per quello che rappresenta, potrebbe ospitare un simile progetto e diventare il simbolo dell’ambiente e della difesa dell’ambiente, dando posti di lavoro e determinando risparmi non indifferenti per Costa Crociere. Un museo nazionale che attirerebbe migliaia di visitatori, riabilitando l’immagine della Concordia, che avrebbe quindi una nuova funzione stavolta di carattere sociale e culturale”.

AddThis Social Bookmark Button
 
INIZIANO LE OPERAZIONI DI RIGALLEGGIAMENTO DELLA CONCORDIA-GIORNATA INTENSA Stampa
News
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Lunedì 14 Luglio 2014 08:16

 

 

Sindaco del Giglio Sergio Ortelli

Sono iniziate all'isola del Giglio le operazioni per il rigalleggiamento della Concordia. Il via alle operazioni è stato dato poco dopo le 6 da Nick Sloane, il 'regista' dell'operazione. In questa prima fase, che durerà tra le 6 e le 8 ore, il relitto verrà sollevato di circa 2 m e spostato di 30 verso est. Durante tutta questa fase e per il successivo spostamento saranno interrotti i collegamenti tra l'isola del Giglio e l'Argentario.

Non escluso inizio trasporto sabato - Il viaggio della Costa Concordia dall'Isola del Giglio a Genova, la cui partenza è prevista per lunedì 21, potrebbe essere anticipato a sabato 19 nel caso in cui non ci siano intoppi nel rigalleggiamento e le condizioni meteo siano ottimali. Lo ha detto il capo progetto tecnico per Costa Crociere, Franco Porcellacchia.

La direttrice dell'Osservatorio ambientale per la Concordia, Maria Sargentini, si dice "ottimista" per la riuscita delle operazioni di rigalleggiamento e trasporto a Genova del relitto della Costa Concordia, ma ricorda che "l'operazione si porta dietro un margine di rischio". L'Osservatorio, dopo un via libera preliminare al progetto, in giornata dovrebbe dare l'ok definitivo. Maria Sargentini, all'Isola del Giglio, ha accolto il capo della Protezione civile, Franco Gabrielli. A chi le chiedeva quale sia stato l'impatto ambientale del relitto al Giglio, la direttrice dell'Osservatorio ha risposto: "Per questi due anni e mezzo siamo soddisfatti. Fra le priorità ci saranno la ripulitura e il ripristino, oltre ad una nuova ricognizione", dell'area dove il relitto della Concordia è rimasto tutto questo tempo.

ALCUNE NOTIZIE…

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
TOSCANA FISSATO IL PATTO PER LA SALUTE Stampa
News
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Venerdì 11 Luglio 2014 09:19

 

 

“Gli ultimi scogli sono stati superati e questa firma rappresenta un grande messaggio per il Paese: con il nuovo Patto garantiamo lo sviluppo e il futuro della sanità pubblica”. L’assessore al diritto alla salute, Luigi Marroni, esprime così la sua soddisfazione per la sottoscrizione dell’accordo tra Governo e Regioni.

“E’ stato un lavoro complesso – continua – che ha tenuto conto di esigenze diverse e a volte contrapposte, ma il risultato è un testo fortemente innovativo, frutto di un percorso positivo fra Regioni e ministeri. Tra le novità mi piace sottolineare l’accento posto sulla medicina territoriale, la valorizzazione delle risorse umane, l’attenzione per la ricerca, l’equilibrio tra contenimento della spesa ed esigenze di innovazione”.

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
PER LA FRANCIGENA UN INVESTIMENTO DI 4MILIONI DI EURO Stampa
News
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Venerdì 11 Luglio 2014 08:16

 

Nel Medioevo la via Francigena era percorsa a piedi dai pellegrini diretti a Roma. Per il futuro gli enti locali del territorio puntano a renderla percorribile anche in bicicletta. La Provincia e i Comuni di Lucca, Capannori, Porcari e Altopascio si sono impegnati, infatti, a realizzare, almeno nel tratto da Lucca ad Altopascio, una lunga pista ciclabile di circa 14 km che, collegandosi alla ciclabile esistente che dalla città raggiunge la zona ospedale ‘S. Luca’-via Paladini, raggiungerà il paese del Tau attraverso la frazione di Antraccoli e i territori comunali di Capannori e Porcari.

 Il progetto preliminare della via Francigena ciclabile è stato approvato nel corso dell’ultima seduta della giunta provinciale a Palazzo Ducale che, contestualmente, ha approvato anche il quadro economico di circa 4 milioni di euro per i quali l’amministrazione provinciale, insieme coi Comuni interessati, si impegna a ricercare le risorse necessarie alla sua realizzazione, a partire dai bandi e dai finanziamenti resi disponibili dalla Regione Toscana.

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
MASSA: 7 custodie cautelari per l'omicidio dei due ragazzi uccisi nella notte di natale. Stampa
News
Scritto da Andrea Mastroberti   
Giovedì 10 Luglio 2014 07:33
Sette ordinanze di custodia cautelare emesse dal Gip di Massa per l’omicidio dei due ragazzi, Andrea Fruzzetti e Enrico Baria, uccisi nella notte di Natale.I due giovani erano appena usciti da un locale del centro della città quando sono stati accoltellati . Oltre ai sette soggetti fermati bloccati nel corso delle indagini, è già in carcere il 21enne Andrea Mazzi.
AddThis Social Bookmark Button
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 249