News on-line dalla Toscana

Ascolta l'ultima edizione del radiogiornale

  

 

  

News
I DANNI DEL VENTO FORTE Stampa
News
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Giovedì 05 Marzo 2015 10:00


 

 

Ingenti danni in Toscana spazzata dalla notte da un forte vento di burrasca, che ha raggiunto anche i 100 km/h. La situazione più critica è quella nel Pistoiese, ma sono state colpite anche Firenze, Prato, la Lucchesia e, sulla costa, la Versilia. Decine le chiamate ai vigili del fuoco per alberi caduti e tetti danneggiati. A Pistoia chiuse le scuole di ogni ordine e grado.

 

In Toscana la situazione più critica, con raffiche di vento che spesso superano i 100 km/h. Due vigili del fuoco sono rimasti feriti nel Valdarno Fiorentino, investiti da un palo di cemento caduto per il forte vento. Centinaia le richieste di intervento ai vigili del fuoco per caduta alberi, tegole dai tetti, insegne pubblicitarie e scoperchiamento tetti. Attualmente maggiore criticità è in provincia di Pistoia.  Sospesi i collegamenti dei traghetti tra Piombino (Livorno) e l'Isola d'Elba.  I danni maggiori, spiega Enel, si registrano nelle province di Lucca. Scuole di ogni ordine e grado chiuse nei comuni di Pietrasanta, Forte dei Marmi, Camaiore, Stazzema e Seravezza, in provincia di Lucca. Voli dirottati o cancellati da stamani all'aeroporto fiorentino Amerigo Vespucci. A Firenze ferma la tramvia.

 

 


 

 

 

 

 

AddThis Social Bookmark Button
 
NASCE "STAR BENE TI CONVIENE", IL PROGETTO DELLA UISP PER SENSIBILIZZARE GLI SPORTIVI A SOTTOPORSI ALLE VISITE MEDICHE Stampa
News
Scritto da Nico Raffi   
Giovedì 05 Marzo 2015 09:41

"Star bene ti conviene" non è solo uno slogan avvincente ma un progetto concreto per sensibilizzare tutti gli sportivi del circondario a sottoporsi alle visite mediche che rilasciano la certificazione di idoneità agonistica. Un'idea concepita dal Comitato UISP Empolese-Valdelsa che, coinvolgendo nell'iniziativa l'ASD Toscana Atletica Empoli Nissan e il Punto Medico Sportivo "C. Castellani", intende attenuare il diffuso problema di coloro che, pur svolgendo attività sportive di tipo agonistico, talvolta non si sottopongono a quei controlli di tipo medico che risultano fondamentali per scongiurare eventuali problemi di salute che possono colpire gli atleti.
"Il nostro, più che un progetto, vuol essere una precisa campagna d'informazione nei confronti di tutti gli sportivi" -
AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
VENTO FORTE DANNI IN TOSCANA Stampa
News
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Giovedì 05 Marzo 2015 06:04

 

Vento forte su tutta la Toscana dalla scorsa notte, con centinaia di alberi caduti e problemi di circolazione sulla A12 e su alcuni tratti della ferrovia tra Viareggio e Massa e tra Prato e Pistoia. A Prato, Pistoia e in alcune zone della Versilia le scuole sono chiuse. Registrate anche interruzioni di energia elettrica. Da ieri allerta meteo in Toscana per tutte le province della regione fino alle 12: è previsto mare agitato, con rischio di mareggiate sull'Elba, e neve in particolare sull'Appennino e sulle colline metallifere.  Sono previste nevicate fino ai 400 metri, e in nottata sino ai 300 metri. 

   Ingenti danni a causa del forte vento di burrasca che si è abbattuto dalla notte scorsa su tutta la Toscana. La situazione più critica nel Pistoiese, ma colpite anche Firenze e Prato, e sulla costa toscana, in particolare in Lucchesia e Versilia. Decine le chiamate ai vigili del fuoco per alberi caduti e tetti danneggiati. Nel Pistoiese gli uomini della protezione civile, coordinati con i vigili del fuoco, sono in azione per rimuovere alberi caduti, e per mettere in sicurezza coperture e tetti danneggiati. A Pistoia stanotte sono state chiuse alcune strade e piazze cittadine a causa della caduta di alberi o per la pericolosità dovuta ai cornicioni prospicienti. Il Comune ha deciso per oggi la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, con la raccomandazione ai cittadini di non uscire di casa se non strettamente necessario. 

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
ALLERTA METEO Stampa
News
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Mercoledì 04 Marzo 2015 14:59

 

Allerta meteo in Toscana per tutte le province della regione. Dalle 22 di mercoledì  sino alle 12 di giovedi è previsto mare agitato, con rischio di mareggiate sull'Elba, e neve in particolare sull'Appennino e sulle colline metallifere.
Dalla serata l'allerta riguarda anche il vento che potrebbe causare blackout elettrici e telefonici, caduta di alberi, cornicioni e tegole. Sono previste nevicate fino ai 400 metri, e in nottata sino ai 300 metri.

AddThis Social Bookmark Button
 
SANITA' ITALIANA-LA TOSCANA LA REGIONE MIGLIORE Stampa
News
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Mercoledì 04 Marzo 2015 14:56

 

La sanità italiana è stata giudicata, inserita in una classifica e divisa, Regione per Regione. Non mancano le sorprese, e alcune certezze. Utilizzando la griglia Iea (indici essenziali di assistenza), sono state valutate le prestazioni che le Regioni devono dare ai loro cittadini, e come vengono erogate.
IN TESTA LA TOSCANA. Al primo posto, come riportato da Repubblica, si è piazzata la Toscana, che ha superato l'Emilia Romagna (che ha totalizzato 204 punti) ed è arrivata in testa alla classifica con un punteggio di 214. I dati, riferiti al 2013, non tengono conto però di Friuli Venezia Giulia, Valle d'Aosta, Sardegna e le province autonome di Trento e Bolzano, che sono a statuto speciale.
Al quinto posto si è piazzato il Veneto, abitutato a rimanere nei piani alti della classifica, e preceduto dalle Marche.
Ultimo gradino del podio per il Piemonte, che è arrivato al terzo posto. Ed è una sorpresa, perché da Torino è partito un piano di ristrutturazione del sistema sanitario che però, a quanto pare, non ha intaccato la qualità del servizio.
CAMPANIA FANALINO DI CODA. Scende invece la Lombardia, che dal secondo posto del 2011 scende in sesta posizione a pari merito con la Liguria (187 punti).
Nei gradini bassi della classifica ci sono le regioni del Sud. Fanalino di coda d'Italia è la Campania, che con 127 punti è considerata inadempiente, visto che la soglia è 130. Penultima e terzultima Calabria e Puglia, con punteggi rispettivamente di 135 e 134.

AddThis Social Bookmark Button
 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Succ. > Fine >>

Pagina 20 di 326