News on-line dalla Toscana

Ascolta l'ultima edizione del radiogiornale

  

 

  

News
Versilia-Muore donna investita da auto. Stampa
News
Scritto da Andrea Mastroberti   
Giovedì 22 Gennaio 2015 13:45
Una donna è morta questa mattina dopo essere stata investita da un'auto mentre stava attraversando la strada, a Capezzano Pianore, nel comune di Camaiore. L'automobilista, autore del fatto, è un uomo di Massarosa, che avrebbe accusato un malore ed è stato quindi portato in ospedale. Insieme all'uomo sono state portate in ospedale anche due amiche della vittima,le quali la stavano aspettando in auto per andare a lavorare.
AddThis Social Bookmark Button
 
MANIFATTURA ARTIGIANA ANCORA IN CRISI NEL PISANO Stampa
News
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Giovedì 22 Gennaio 2015 09:06

 E’ un vero e proprio bollettino di guerra quello che esce dalla consueta indagine congiunturale condotta dall’Ufficio Studi e Statistica della Camera di Commercio di Pisa su di un campione di 173 imprese manifatturiere pisane a carattere artigiano.

Nei primi sei mesi del 2014 tutti i principali indicatori segnano infatti una contrazione: fatturato -8%, addetti -2,2% imprese -1,1%. Anche sul versante degli investimenti la situazione è preoccupante: appena 8 imprese su 100 dichiarano di avere programmi di investimento in corso.

Si tratta di imprese, quelle manifatturiere artigiane, che hanno un orizzonte di mercato piuttosto limitato e una dimensione molto contenuta: su cento euro di fatturato, infatti, 67 sono realizzati all’interno della provincia ed il 51,1% delle imprese dichiara un giro d’affari inferiore ai 100mila euro.

AddThis Social Bookmark Button
 
MERKEL STASERA A FIRENZE-CENA CON PAPPA AL POMODORO E RIBOLLITA Stampa
News
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Giovedì 22 Gennaio 2015 07:01

Con ragionevole certezza, si può dire che non parleranno del tempo. Quando, poco dopo le 19 di giovedì, Matteo Renzi accoglierà insieme al sindaco di Firenze Dario Nardella la cancelliera tedesca Angela Merkel, per il saluto istituzionale in vista del bilaterale della mattina successiva, le prime pagine dei principali giornali online saranno occupate già dalle decisioni annunciate qualche ora prima da Mario Draghi al termine del riunione del board della Banca Centrale Europea e che molto interessano i destini di Italia e Germania. Una riunione destinata finalmente a dare il via al piano di acquisto di titoli pubblici dei Paesi dell’Eurozona, l’ormai famoso Quantitative Easing, fortemente incoraggiato dal governo Italiano e osteggiato invece dai tedeschi.

Un Renzi in versione guida turistica, che punta ad utilizzare la leva dell’arte per ammorbidire il confronto con il capo del governo tedesco. "Quando mi ha detto di essere stata a Firenze solo una volta – ha spiegato nei giorni scorsi - ne ho approfittato per invitarla: la porterò a Palazzo Vecchio, ceneremo nella sala dei Gigli o delle Udienze, poi andremo a vedere gli Uffizi e il Corridoio Vasariano e la mattina dopo saremo all’Accademia, davanti al David di Michelangelo. Dostoevskij diceva che la bellezza avrebbe salvato il mondo, vediamo se salverà anche l’Europa".

Per cena, menu, non confermato, a base di ribollita e pappa al pomodoro e lista di invitati cortissima: dodici persone, prevalentemente diplomatici. Oltre a Merkel e Renzi. Quindi, per la cancelliera, riposo all’hotel Savoy dove per la notte, secondo quanto riporta il Corriere fiorentino, sono state prenotate ben 30 stanze.

 

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
Terrorismo: minacce ad ambasciate, studente turco espulso da Normale Stampa
News
Scritto da Redazione   
Martedì 20 Gennaio 2015 23:45
In una mail al quotidiano Il Tirreno: 'soluzione è paganesimo'
 
Sul comodino complicati testi di fisica quantistica per i corsi alla Normale, dove nella sessione del luglio scorso era stato ammesso per un dottorato di fisica. Con il telefonino e il tablet, invece, avrebbe inviato minacce via mail ai governi occidentali, compresi quelli italiano e americano, affermando, secondo la Digos che lo ha scoperto, di saper confezionare ordigni e di essere pronto a farsi saltare davanti alle ambasciate. Per questo uno studente turco di 25 anni, Furkan Semih Dundar è stato espulso dall'Italia, e indagato per procurato allarme. Dundar era apparentemente uno studente modello, ma con presunte simpatie islamiste, anche se gli inquirenti non lo ritengono un vero e proprio jihadista. Le sue minacce non sono state sottovalutate, ma neppure prese troppo sul serio. Anche se gli sono costate un'espulsione immediata. "Noi lo abbiamo selezionato per il suo talento - spiega il direttore della Normale Fabio Beltram - non possiamo certo vigilare sull'attività online dei nostri allievi e sulle loro opinioni personali".

In serata sul Tirreno online è stata pubblicata la traduzione dall'inglese di una mail che il quotidiano spiega di aver ricevuto dallo studente turco dopo averlo contattato via web: "La soluzione nella quale le persone (sia gli Orientali che gli Occidentali), troveranno la pace - queste le parole riportate dal quotidiano online -,
AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
A Montalcino centrale smistamento coca:8 arresti, coinvolti lavoratori aziende vitivinicole . Stampa
News
Scritto da Redazione   
Martedì 20 Gennaio 2015 12:25
 
SIENA, 20 GEN - Avevano creato una centrale di smistamento della cocaina in provincia di Siena, approfittando della copertura derivante dal loro lavoro in 3 aziende vitivinicole di Montalcino. La droga era destinata a imprenditori del luogo per festini e serate nei locali. E' quanto hanno scoperto i carabinieri di Siena, spiega l'Arma,
AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Succ. > Fine >>

Pagina 20 di 312