News on-line dalla Toscana

Ascolta l'ultima edizione del radiogiornale

  

 

  

Serie A
AddThis Social Bookmark Button


Europa League, Dinamo Kiev-Fiorentina: chiusa parte dello stadio Stampa
Serie A
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Venerdì 27 Marzo 2015 16:00

 

 

Europa League, Dinamo Kiev-Fiorentina: chiusa parte dello stadio

L'Uefa ha punito la Dinamo Kiev per i cori razzisti dei suoi tifosi in occasione dell'ottavo di finale di Europa League contro l'Everton, decidendo la chiusura parziale del suo stadio in occasione del prossimo match (16 aprile) contro la Fiorentina, valevole per i quarti di finale.

Nello specifico, nella prossima gara di Europa League due settori dell'Olimpiisky Stadio, solitamente occupati dagli ultrà ucraini, rimarranno così chiusi al pubblico.

 

AddThis Social Bookmark Button
 
Le prime voci di mercato sulla Fiorentina Stampa
Serie A
Scritto da Redazione   
Giovedì 26 Marzo 2015 19:37

Sarà anche la sosta del campionato a favorire l'esplosione del mercato sui mezzi di comunicazione, ma mica tanto. Perchè, ad esempio, mentre a Firenze si discute sulle voci intorno aSalah, dalla Romania rimbalza il presunto acquisto in prospettiva futura del giovane Hagi Junior. Ianis Hagi, figlio del grande campione romeno, sarebbe infatti già in procinto di vestirsi di viola, con la Primavera che avrebbe già un nuovo rinforzo.

Ma come detto è soprattutto su Salah che sembrano concentrarsi le maggiori attenzioni e le primissime, inevitabili, voci di mercato. Complici i rumors di un interesse del Wolfsburg la tifoseria è come minimo preoccupata, ma varrà ricordare che la Fiorentina ha un'assoluta posizione di privilegio nei confronti dell'egiziano, e soprattutto del Chelsea dal quale i dirigenti potranno riscattare l'attaccante per una cifra tra i 15 e i 18 milioni di euro. Scenari futuri, ben lontani da quel che attende la Fiorentina nelle prossime settimane, ma altrettanto vitali.

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
Fiorentina, il futuro fra ritorni e novità Stampa
Serie A
Scritto da Redazione   
Martedì 24 Marzo 2015 15:00

La notizia dell'addio di Eduardo Macia alla Fiorentina è arrivata qualche settimana, in pieno tour de force dei viola. Una questione che lo stesso ADV ha provato a stoppare in vista degli ultimi impegni di marzo, ma che certamente testimonia come si stiano già buttando giù i primi progetti per la nuova stagione. E così mentre proprio Macia era in Spagna (e la Fiorentina trionfava all'Olimpico contro la Roma) in società si sono avviate le prime manovre dirigenziali per il futuro.

Niente che al momento certifichi al 100% la permanenza sia di Daniele Pradè che di Vincenzo Montella (che sono però più vicini a una conferma che a una separazione), ma comunque la basi per qualche cambiamento e soprattutto un ritorno. Secondo quanto raccolto da Firenzeviola.it, infatti, dopo le esperienze all'estero tra le quali anche quella in California, Roberto Ripa è pronto a tornare a lavorare direttamente a Firenze.

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
REPORT MEDICO VIOLA Stampa
Serie A
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Lunedì 23 Marzo 2015 15:23

 

Fiorentina torna ad allenarsi. Fiorentina a ranghi ridotti per l'assenza dei nazionali e report medico del dott. Manetti: "Abbiamo due settimane di tempo per recuperare al meglio Savic e faremo tornare anche Tatarusanu alla piena forma agonistica - ha detto il responsabile medico della società viola il dottor Paolo Manetti -. Da oggi è tornato ad allenarsi con i portieri sul campo, la sua attività non si può controllare e il suo problema vertebrale è stato importante; siamo riusciti a gestire bene i problemi e il giocatore sta tornando in buone condizioni. Bernardeschi è già con il gruppo, deve ritrovare la condizione migliore". Ottime nootizie anche per Giuseppe Rossi. Il dottor Manetti conferma quanto anticipato ieri da Fiorentina.it (CLICCA QUI) "Il suo è il caso più importante e sta andando tutto bene, la gestione dell'incremento dei carichi per farlo arrivare a lavorare con il gruppo deve essere centellinata. Dobbiamo rispettare i tempi biologici del ginocchio e serve ancora qualche giorno. In queste due settimane potremmo riconsegnarlo al gruppo, dopo sette mesi di inattività non si deve mettere fretta  a Montella perché lo porti in panchina. A breve tornerà in gruppo e verrà reinserito nei meccanismi della squadra

AddThis Social Bookmark Button
 
La Fiorentina va sotto a Udine, ribalta con doppietta di Gomez ma viene raggiunta nel finale. 2-2 e troppi errori difensivi. Stampa
Serie A
Scritto da Massimo Stefanini   
Domenica 22 Marzo 2015 23:00

Peccato. La Fiorentina pareggia 2-2 a Udine e palesa amnesie difensive preoccupanti e che negli ultimi tempi non si erano viste. Adesso si rimane al sesto posto in classifica e dopo aver ribaltato lo 0-1 iniziale, se i viola fossero riusciti a gestire il vantaggio sarebbero al quarto posto con la Sampdoria. Obiettivamente adesso, per i gigliati il terzo gradino del podio e l’accesso ai preliminari di Champion’s è difficile. Non tanto per i 6 punti con tante partite ancora da giocare, ma perché vi sono diverse squadre a sgomitare. Forse però per la truppa di Montella è meglio concentrarsi sulle Coppe a questo punto.

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 240