News on-line dalla Toscana

Ascolta l'ultima edizione del radiogiornale

  

Serie A
AddThis Social Bookmark Button


OGGI GIORNO DI SALAH Stampa
Serie A
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Giovedì 02 Luglio 2015 08:38

 

OGGI basteranno pochi minuti. Il tempo di una telefonata. Che in questo caso – prendendo in prestito il tormentone di uno storico spot pubblicitario – servirà per allungare la vita in viola di Mohamed Salah. Una telefonata, insomma, per allungare il contratto che lega l’egiziano alla Fiorentina. E magari, nel corso della stessa, per ringraziare Andrea Della Valle che ieri ha deciso di affrontare in prima persona la vicenda mettendo sul piatto dell’attaccante una proposta choc.
Nuovo rialzo all’offerta economica (da 2,8 milioni a stagione a 3 più bonus per il prossimo anno e i tre successivi nel caso nel giugno 2016 si arrivasse al riscatto dal Chelsea) per il più classico del prendere o lasciare. A un patto, assolutamente rigido: stamani Salah deve prendere il telefono e chiamare Andrea Della Valle per annunciargli la sua decisione.

«L’INCONTRO è stato positivo», ha ammesso ADV un attimo dopo la chiusura del lungo faccia a faccia con i manager del giocatore.
«La risposta definitiva – ha aggiunto il patron – arriverà domani mattina (stamani ndr). Siamo andati incontro alle sue esigenze. Sono sincero, sì, sono ottimista. Se abbiamo alzato l’offerta a 2,8 milioni di euro? Sì, abbiamo offerto di più».
Della Valle ci crede, insomma. Ci crede, eccome ed è pronto, dopo lo sforzo economico annunciato ieri, ad abbracciare la conferma di Salah come il colpo da novanta della sua Fiorentina.
Già, ma la risposta arriverà soltanto stamani. E se la nottata dovesse portare all’egiziano un altro tipo di consiglio?

LA FIORENTINA, è ovvio, mette in conto anche questo scenario (ovvero quello del no), mentre non tollererà eventuali altri rinvii o nuove richieste di tempo del giocatore. Insomma, oggi sarà il giorno del dentro o fuori, mentre se Salah dovesse prendersi altro tempo, Della Valle riposizionerà la proposta economica su canoni ’normali’, riportandola a quella d’inizio trattativa, per verificare se il gioco al rialzo di Salah è legato a mosse che altri club hanno fatto nei suoi confronti, magari alla fine della stagione scorsa.

AddThis Social Bookmark Button
 
FIORENTINA : MERCOLEDI SARA' PRESENTATA LA NUOVA MAGLIA Stampa
Serie A
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Martedì 30 Giugno 2015 11:00

 

 

NOTIZIE CALCIO MERCATO…

Tra la Fiorentina e Sepe c'è di mezzo il Napoli e forse nemmeno tutta questa convinzione, mentre tra la Fiorentina e Mirante c'è di mezzo il Bologna. E allora, senza fretta e senza necessità impellenti, i viola stanno a guardare ciò che succede in giro. Ad esempio se Salvador Ichazo, 23 anni, uruguaiano del Danubio, rimane un altro anno al Torino (riscatto in ballo), pronti a farsi sotto se non dovesse essere così.

Giulio Donati, 25enne esterno destro del Bayer Leverkusen, se non è il profilo perfetto per rinforzare la fascia destra della difesa poco ci manca, fermo restando che Darmian del Torino era ed è il primissimo in assoluto, però l'ostacolo insormontabile è rappresentato dalla richiesta economica esorbitante del Torino. Donati, si diceva: buona spinta, piedi discreti, duttilità e anche il prezzo fissato dal club tedesco non è proibitivo, quindi Pradè e i suoi più stretti collaboratori ci lavorano dopo che Paulo Sousa ha dato il suo assenso ritenendolo utile all'idea tattica. Sarebbe più di un'alternativa e a favore della trattativa va considerata la piena disponibilità data dal giovane difensore a rientrare in Italia. Un piano che si rispetti ha un'alternativa a cui ricorrere in caso di non riuscita dell'obiettivo principale e la Fiorentina per ora ne ha ben due sempre per il ruolo di terzino destro: Alex Silva e Stefano Sabelli, entrambi classe 1993. Il primo, uruguaiano, 31 gare in stagione con la maglia dei Wanderers di Montevideo, rappresenta l'ennesimo incrocio di mercato sull'asse Firenze-Bologna, mentre il secondo (31 partite e 2 gol nell'ultimo campionato col Bari dove ha giocato in prestito) è di proprietà della Roma.

INTANTO…

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
Tim Cup 2015-16: si parte il 2 Agosto. Stampa
Serie A
Scritto da Stefano Scarpetti   
Lunedì 29 Giugno 2015 14:06
Il campionato Europeo in Francia non modificherà in modo sostanziale le date della prossima Tim Cup che prenderà il via il 2 agosto 2015 con il primo turno eliminatorio. Secondo turno il 9 agosto, terzo turno il 15 agosto, poi si passerà a dicembre (il 2 sarebbe previsto il quarto turno eliminatorio). Per quanto riguarda gli ottavi di finale e i quarti, la Lega ha diramato alcune date (16 dicembre e 20 gennaio 2016) che andranno confermate in seguito, mentre le semifinali si giocheranno il 10 febbraio e il 2 marzo 2016. Ancora da definire la data della finale, che si disputerà all’Olimpico di Roma.
 
Anche nella prossima stagione la vincitrice della Coppa Italia sarà automaticamente qualificata all’edizione successiva dell’Europa League. Saranno 78 le squadre che prenderanno parte alla Tim Cup 2015/2016: 20 squadre di serie A, 22 cadette,
AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
CASO SALAH 48 ORE DI TEMPO Stampa
Serie A
Scritto da Benedetta Bolognesi   
Lunedì 29 Giugno 2015 08:04

 

IL COUNT DOWN del caso Salah segna un paio di appuntamenti decisivi. Entrambi, rigorosamente, nelle prossime ore. Forse, addirittura nei prossimi minuti.
Primo: oggi il largo entourage multietnico che cura gli affari del giocatore (la Spocs Consultants) avrà un nuovo contatto con i dirigenti della Fiorentina. Si continua a lavorare a gran ritmo, insomma, con l’obiettivo di arrivare a una soluzione positiva della vicenda. In pratica, oggi, sarà fatta arrivare al giocatore la maxi-proposta messa sul tavolo dalla società viola la settimana scorsa. E visto come andarano le cose a gennaio quando il giocatore è sbarcato a Firenze, è molto probabile che la documentazione da recapitare a Salah sia tutta in lingua originale (ovvero in arabo), oltre alla traduzione in inglese e in italiano.
Se sabato sera uno dei manager dell’attaccante ha sottolineato che «all’80 per cento Salah sceglierà di rimanere alla Fiorentina», è possibile che il contatto di oggi possa rivelarsi decisivo per aggiungere all’operazione il mancante 20 per cento per chiudere l’operazione.
Secondo appuntamento ravvicinato: domani è l’ultimo giorno di validità del contratto che Salah ha firmato con la Fiorentina all’inizio del 2015, arrivando a Firenze in prestito dal Chelsea. In pratica alla mezzanotte del 30 giugno si chiudono i primi sei mesi in viola del giocatore e, volendo vedere la situazione con pignoleria burocratica, se non ci saranno novità, dal giorno successivo (il primo luglio), Salah potrebbe essere libero di tornarsene al Chelsea e di valutare così altre situazioni relative al suo futuro.


AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
C'erano anche alcuni giocatori della Juventus come Chiellini al matrimonio del vice di Allegri, il lucchese Marco Landucci. Matrimonio celebrato dal sindaco di Lucca. Stampa
Serie A
Scritto da Massimo Stefanini   
Venerdì 26 Giugno 2015 16:30

C’erano anche giocatori della Juventus come il toscanissimo Giorgio Chiellini al matrimonio di Marco Landucci, ex portiere della Fiorentina in serie A ma anche della Lucchese, lui che è nato e scresciuto nella città delle Mura. Matrimonio vip a Palazzo Orsetti. A convolare a nozze sono stati Marco Landucci, attualmente vice di Allegri alla Juventus e

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 260