News on-line dalla Toscana

Ascolta l'ultima edizione del radiogiornale

  

 

  

Serie B
Ricorso accettato: restituito il punto di penalizzazione al Bologna. Ora è secondo in classifica Stampa
Serie B
Scritto da Redazione   
Mercoledì 15 Aprile 2015 10:08
 

La Corte federale d'appello, riunitasi oggi per decidere sul ricorso presentato dal Bologna F.C. in merito al punto di penalizzazione inflitto lo scorso febbraio per non aver depositato presso la CO.VI.SO.C. entro il termine del 30 maggio 2014 la dichiarazione attestante l'avvenuto pagamento delle ritenute Irpef relative agli emolumenti dovuti ai propri tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo per le mensilità di gennaio, febbraio e marzo 2014, ha accettato le richieste della società rossoblu annullando la penalizzazione ed estinguendo l'inibizione di tre mesi all'ex presidente Albano Guaraldi.

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
Serie B: Il Castelfranco vince il derby contro la Scalese Stampa
Serie B
Scritto da Redazione   
Domenica 05 Aprile 2015 06:55
CASTELFRANCO CF – SCALESE    2-0

Un derby vero quello giocato all’Osvaldo Martini di Castelfranco di Sotto fra le due compagini di calcio femminile del comprensorio. Mister Pistolesi torna sulla panchina del Castelfranco CF e regala grazie anche all’ottima prova delle  sue calciatrici tre punti preziosi ai sostenitori delle gialloblù;  esce battuto invece per la quarta volta mister Ulivieri, che dimostra però in questo poco tempo di essere riuscito a costruire una squadra compatta e che sicuramente venderà cara la pelle nelle prossime partite, dove si giocheranno la permanenza nella serie B nazionale. Fin dall’inizio gara le due formazioni giocano a viso scoperto, scambiandosi colpo su colpo, le gialloblù manovrano la palla con una rete di passaggi e triangolazioni, mentre la Scalese si affida alla fisicità degli attaccanti ed a rapidi contropiedi. Al 9’ del primo minuto Di Guglielmo trova bene Salvini che vede il tiro ribattuto, l’azione viene subito riversata nell’area opposta dove Fenili sparacchia fuori.

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
L'ex lucchese Oliviero Di stefano è il nuovo allenatore del Varese Stampa
Serie B
Scritto da Redazione   
Sabato 04 Aprile 2015 11:11

  Il club biancorosso del Franco Ossola è sempre più nel caos.  La contestazione dei tifosi, Il cambio ai vertici della società, la girandola degli allenatori, via Bettinelli per Dionigi (allenatore per una sola settimana), poi di nuovo Bettinelli a grande richiesta di tutto l'entourage varesino. Ieri il mister varesino sembra aver dato le dimissioni pronunciando, a detta di ceti rumors la frase : qui non ci torno più. Ora la squadra, a meno di ripensamenti sempre possibili, è stata affidata al secondo del mister dimissionario  Oliviero Di Stefano.

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
Bologna penalizzato di un punto per irregolarità Irpef, Livorno terzo a meno 1 dai felsinei Stampa
Serie B
Scritto da Massimo Stefanini   
Martedì 17 Febbraio 2015 19:45

Senza giocare, per il momento, il Livorno guadagna un bel punticino in classifica sul Bologna che rimane secondo, ma adesso la compagine felsinea è seconda dietro al lepre Carpi a quota 44, con i labronici a 43 al terzo posto, in attesa del big match di domenica all’ora di pranzo con l’Avellino di bomber Castaldo, con gli irpini al quarto posto a quota 42, mentre i petroniani rossoblu saranno impegnati sabato alle 15 a Cittadella. Chissà, intanto gli amaranto accorciano le distanze a tavolino, nel week end magari il sorpasso arriverà sul campo. Ma cosa è accaduto 

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
L'ex amaranto Marco Amelia pronto a scendere in campo con il Perugia Stampa
Serie B
Scritto da Redazione   
Giovedì 12 Febbraio 2015 08:18

Prime parole in biancorosso per Marco Amelia. E parte subito sul perché ha scelto Perugia: “Dal momento in cui ho preso la decisione di rientrare nel calcio – ha spiegato ieri l’ex portiere di Roma, Livorno e Milan in conferenza stampa – ho avuto diverse proposte dall’estero ma ho preferito accettare questa dato che è una realtà da serie A. Sono qui per aiutare la società a mettere basi solide per il futuro”. Ma quali sono le condizioni di Amelia? E’ in grado di scendere in campo già da venerdì? “Non ho mai smesso di allenarmi, mi sento a posto fisicamente poi ovviamente decide il mister. Mi manca il campo ma sono abituato a queste situazioni dato che lo scorso anno non ho giocato per quattro mesi poi mi sono ritrovato in porta per Milan Barcellona. Non va tralasciato che ho anche il compito di salvaguardare due portieri validi, che possono essere sotto pressione per via della classifica; quello che è importante è essere compatti e portare avanti il lavoro settimanale. Il nostro allenatore ha le spalle larghe per gestire situazioni di presunta ultima spiaggia”.

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 88