News on-line dalla Toscana

Ascolta l'ultima edizione del radiogiornale
 

  

Serie B
EMPOLIFC:QUALCHE GIORNO DI RELAX PER RICARICARE LE BATTERIE.LUNEDI LA RIPRESA. Stampa
Serie B
Scritto da Alessio Cocchi   
Venerdì 18 Aprile 2014 14:33
Rientrati i tardissima notte (o prima mattina) da Lanciano, la squadra azzurra godrà adesso di tre giorni di riposo anche per via della concomitanza della Santa Pasqua.
Il gruppo si ritroverà quindi nel primo pomeriggio di lunedi, Pasquetta, per iniziare a preparare la prossima sfida che si giocherà sabato prossimo al Castellani contro lo Spezia, in una gara che, nell’ottica promozione, diventa importantissima oltre che molto difficile.
 
Ci saranno da rivedere alcune cose del match abruzzese, ma si ripartirà comunque con uno spirito diverso rispetto 15gg fa dopo il ko di Bari. Saranno da valutare anche le condizioni di alcuni singoli, compresi coloro che non sono partiti per Lanciano ovvero Castiglia, Pratali e Levan.
AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
LO SPEZIA BATTE IL SIENA E PREPARA LA VOLATA PLAY OFF. BELLOMO SHOW Stampa
Serie B
Scritto da Redazione   
Giovedì 17 Aprile 2014 23:00
Con un gioiello di Bellomo al 38' della ripresa lo Spezia batte con il minimo scarto il Siena. Al ''Picco'' finisce 1-0, con i liguri che ritrovano il successo casalingo dopo due mesi di digiuno e agganciano al sesto posto proprio la squadra di Beretta a quota 51 punti.
AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
VERSO SPEZIA-SIENA:LE ULTIMA IN VISTA DEL MATCH DI DOMANI SERA. Stampa
Serie B
Scritto da Andrea Mastroberti   
Mercoledì 16 Aprile 2014 17:01
Con il Lanciano abbiamo fatto un’ottima prestazione in una gara molto difficile, il risultato nella ripresa poteva essere anche più ampio. Era importante ripartire subito dopo la sconfitta di Cittadella, abbiamo ottenuto il nostro obiettivo.Siamo già proiettati sulla partita di giovedì, lo Spezia è una squadra molto attrezzata e in salute. Siamo coscienti delle difficoltà della gara, ma da qui al termine del campionato saranno tutte finali. Giannetti? Se siamo a questo punto lo dobbiamo anche a lui, che ha contribuito a conquistare tanti punti”. La corsa ai play off è ancora molto affollata. “Tutte le squadre che hanno almeno 45 punti possono rientrare tra le prime otto, noi vogliamo fare qualcosa di importante in questo finale”. Queste le parole del centrocampista bianconero in vista del prossimo match in trasferta a Spezia. Beretta dovrà rinunciare a Giacomazzi squalificato e valutare la condizione di alcuni effettivi, che rientreranno poche ore prima della partita dai vari impegni con le Nazionali giovanili.  liguri sono tornati in corsa raggiungendo quota 48, dopo la vittoria esterna (sesta della stagione) sul Cesena nell’anticipo di venerdì scorso.
Per la trasferta in Liguria il tecnico Mario Beretta convoca 23 giocatori, tra i quali tornano disponibili
AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
SIENA: VITTORIA CASALINGA PER I BIANCONERI NELLA DIFFICILE SFIDA CON IL LANCIANO. Stampa
Serie B
Scritto da Andrea Mastroberti   
Sabato 12 Aprile 2014 18:54
 
Una grande punizione di Rosina regala i tre punti ai toscani. Di seguito le interviste e il commento alla gara. 
 
 
 
Siena: Lamanna, Ceccarelli, Belmonte, Giacomazzi, Angelo, Valiani, Pulzetti, Feddal, Rosina, Spinazzola, Rosseti (40′ st Cappelluzzo). A disposizione: Farelli, Fabbrini, Thomas, Scapuzzi, Morero, Schiavone, Matheu, Rafa Jordà. All.: Beretta.

Virtus Lanciano: Sepe, Aquilanti, Amenta, Ferrario, De Col, Mammarella, Minotti (21′ st Paghera), Di Cecco, Vastola (28′ st Turchi), Piccolo (8′ st Falcinelli), Thiam. A disposizione: Branescu, Troest, Buchel, Germano, Comi, Casarini.

Arbitro: Pairetto (Alassio-Valeriani, Pagliardini).

Marcatore: 43′ pt Rosina.

Ammoniti: Amenta, Minotti, Giacomazzi, Aquilanti, Ferrario, Paghera.

Recupero: 2′ pt, 4′ st. 
 
 
AddThis Social Bookmark Button
 
A.C.SIENA-GIACOMAZZI: “VOGLIAMO RIALZARCI, ANCHE SE CON IL LANCIANO SARÀ DURA” Stampa
Serie B
Scritto da Redazione   
Venerdì 11 Aprile 2014 16:57

“Dopo una sconfitta come quella di Cittadella c’è rabbia e voglia di riscatto. Non abbiamo fatto una delle nostre migliori partite ma non abbiamo demeritato, il gol preso alla fine ci ha punito eccessivamente”. Così Guillermo Giacomazzi che ha incontrato i giornalisti in conferenza stampa. “Nel primo tempo siamo stati aggressivi come abbiamo sempre fatto, nella ripresa forse abbiamo sbagliato qualcosa ma non l’atteggiamento. Purtroppo il gol subìto ha determinato un brutto risultato per noi, ma possiamo solo concentrarci sulla prossima partita e riprendere il nostro cammino”.

La zona play off? “Ci sono tante squadre in corsa, con un paio di vittorie o di sconfitte puoi entrare o uscire. Ma noi non dobbiamo guardare le altre, altrimenti rischieremmo di perdere la bussola.

AddThis Social Bookmark Button
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 77